2004: sconfitto l’Uni.Ca … ora serve l’impresa contro il Reggio Calcio

Giovanissimi REG. 2018_19

6° ritorno (07 Apr. 2019):  FORMIGINE – UNI.CA   4 – 1

Il penultimo turno del girone regionale Giovanissimi è decisamente favorevole al Formigine poiché, come sperato (e realisticamente prevedibile), i ragazzi verdeblu battono i pari età di Gaggio Montano e, approfittando della battuta d’arresto del Reggio Calcio contro la capolista Progresso, si portano a ridosso della compagine reggiana ed hanno ora la possibilità di scavalcarla nello scontro diretto a Reggio in programma nell’ultimo turno, vera e propria finale per il 2° posto in graduatoria, importantissimo perché garantisce il prestigioso accesso alle fasi finali regionali di categoria.

La squadra non deve però sentire troppo la pressione per questa partita poiché, comunque finirà … sarà un successo. Proprio così, perché la crescita di questo gruppo nell’arco della stagione è stata così evidente e meritoria che l’essersi reso protagonista in un girone regionale con almeno 4 compagini super-attrezzate, deve essere un motivo di grande soddisfazione per tutti, in particolare per i ragazzi tesserati e per i componenti lo staff che li hanno così ben gestiti.


Tabellino 

FORMIGINE
4

UNI.CA
1

           03‘ pt Petti
           10′ pt Cottington
           34′ pt Dugoni
           35′ st Parenti
           05‘ st Fioresi
In campo
1 Tarntini Valdiserri 1
2 Allegra 18′ st  Nasci 2
3 Cottington  08′ st Landi 3
4 Lanzotti  11′ st 11′ st  Ficchì 4
5 Nocetti Vicario 5
6 Mussini Fioresi 6
7 Maietta 19′ st 01′ st  Carboni 7
8 Ruini Signori 8
9 Barozzi 00′  Haber Castro 9
10 Petti  27′ st D’Isanti 10
11 Dugoni  22′ st 34′ st  Passeri 11
A disposizione
12 Ruggerini 12
13 Orlandi  11′ st 18′ st  Zagnoli 13
14 Celeste  19′ st 34′ st  Zucchini 14
15 Parenti  08′ st 01′ st  Lorenzelli 15
16 Caselli  27′ st 11′ st  Laaziz 16
17 Baciocchi 17
18 Barbolini 18
19 Debbia  22′ st 19
20 Casini 20
Allenatore
Turrini Marco Andrea Petroni
Arbitro
Sig.na Chiara Russo di Modena
Note
 Mattinata di sole, terreno del “Gibellini” di Casinalbo in sufficienti condizioni, spettatori 50 circa.

 Gallery