Allievi 2000: termina in parità lo scontro al vertice

Allievi regionali C

7° andata (26 Feb. 2017):  FORMIGINE – PARADIGNA   1 – 1

Sul terreno del Pincelli la sfida fra le due squadre che hanno dominato il girone d’andata (vincendo entrambe le 6 precedenti gare) termina con un risultato di parità, sostenzialmente equo, al termine di una partita bella, combattuta ed equilibrata. Il primo tempo si conclude senza reti, con il Formigine forse più insidioso in fase offensiva, ma con il Paradigna che tiene autorevolmente il campo fornendo l’impressione di possedere maggior fisicità. Nella prima parte della ripresa, nell’arco di soli 4 minuti,  giungono i due goal che determinano il risultato, favoriti entrambi da indecisioni delle opposte difese. La partita continua poi nel segno dell’equilibrio, con la squadra parmigiana che evidenzia maggior determinazione nella ricerca della vittoria, inevitabilmente accompagnata da un maggior nervosismo, il quale provoca tre ammonizioni e, nel finale di gara, l’espulsione di Kulluri, uno dei giocatori più rappresentativi della forte compagine del Paradigna.
Ora Formigine e Paradigna sono attese dalle 7 gare del girone di ritorno; se saranno in grado di ripetere l’eccezionale girone di andata (ma non sarà certamente facile) si guadagneranno entrambe l’accesso alle fasi finali regionali di categoria … allo stato attuale appare però prematuro, oltre che rischioso, azzardare simili previsioni!


Tabellino 

FORMIGINE
1

PARADIGNA
1

           12‘ st Messori            08‘ st Kulluri
In campo
1 Putzolu  Fabbri 1
2 Giusi  77′   Tondini 2
3 Zanchetta    58′  Corbettini 3
4 Ferrarini  Bandaogo 4
5 Collina  Franzoso 5
6 Rizzo    50′  Corinto 6
7 Muratori 41′   Finetti 7
8 Soli    70′ 47′   Fava 8
9 Corrente 71′   Macchitella 9
10 Messori  79′  Rio 10
11 Stefani   ▊ 40′   70′  81′  Kulluri 11
In panchina
12 Ciobani   Bertolazzi 12
13 Filippi    58′  Ravanetti 13
14 Di Guglielmo    70′  58′  ▊ 47′   Tofani 14
15 Zeni    50′ 41′   Bonini 15
16 Ruscelli  77′   Furlotti 16
17 Cappi    70′  84′ 71′   Botti 17
18 Gualtieri   Ampofo 18
Allenatore
Roberto Corsini Cristiano Marmiroli
Arbitro
Sig. Ahmed Farchak di Modena
Note
Mattinata di sole, terreno del Pincelli in discrete condizioni, spettatori un centinaio circa.

Cronaca

1° tempo

  • 01′  Icona AC Formigine  Profonda percussione sulla corsia di centro sinistra di Stefani, tocco radente alla sua destra per l’accorrente Messori il cui sinistro di prima intenzione dalla corta distanza sibila a fil di traversa.
  • 13′  Paradigna  Sulle tre quarti, in attacco, Kulluri doma la sfera su un lungo calcio piazzato e va subito alla conclusione dalla distanza, ben parata dal portiere formiginese Putzolu.
  • 22′  Icona AC Formigine Muratori, dalla fascia destra, opera un bel cambio di versante; dalla parte opposta giunge Rizzo la cui conclusione n corsa manca della potenza necessaria e viene controllata dal portiere parmigiano Fabbri.
  • 38′  Icona AC Formigine  Calcio di punizione per il Formigine, con palla collocata sulla linea della lunetta in posizione centrale; il destro di Messori, pur non potente, è insidioso poichè la sfera radente è indirizzata nell’angolo coperto dalla barriera, ma il portiere Fabbri fa in tempo a spostarsi alla sua destra e a deviare in tuffo.

2° tempo

  • 02′  Icona AC Formigine  Su lungo calcio di punizione di Tarantini dalla tre quarti sinistra, colpo di testa d’incontro di Muratori sul 2° palo, con palla che sfila fuori dallo specchio, oltre il palo opposto.
  • 08′  Paradigna    La squadra ospite, sfruttando un’indecisione difensiva formiginese, sfonda sulla destra e, dopo un pregevole doppio scambio in area, va alla conclusione vincente con un destro incrociato di Kulluri che non concede scampo a Putzolu: 0 – 1.
  • 12′  Icona AC Formigine    Sulla parabola alta di Tarantini dalla bandierina di sinistra, esce con sicurezza il portiere parmigiano che, però, perde la sfera davanti a sè dove è prontissimo Messori a indirizzarla di prima intenzione nella porta incustodita: 1 – 1.
  • 41′  Paradigna  Su una palla messa verticalmente sulla corsia di centro sinistra, si lancia Kulluri che la raggiunge quasi in contemporanea con il capitano verdeblu Collina e il portiere Putzolu; il contrasto, del tutto regolare, è favorevole ai formiginesi, con il forte attaccante parmigiano che, per le plateali ereiterate proteste, viene prima ammonito e, qualche secondo dopo, espulso.
  • 45′  Icona AC Formigine  La gara si chiude con il neo entrato Cappi che, in precaria coordinazione, in mischia, calcia incredibilmente alto da pochi passi.

Gallery

Lascia un commento