Amaro esordio al Pincelli: Formigine rimontato e sconfitto da un cinico Castelvetro

Eccellenza 2018_19

2° andata (09 Settembre 2018):  FORMIGINE R. – CASTELVETRO   1 – 2

Questa sezione iniziale dell’articolo deve contenere alcune righe di commento alla gara (righe che compariranno anche nella prewiew), con particolare riguardo alle attese, agli eventuali episodi chiave della partita, alla prestazione della squadra e al clima che si respira dopo la gara.


Tabellino 

FORMIGINE R.
1

CASTELVETRO
2

           37‘ pt Paradisi            39‘ pt Solinas (rig)
           28′ st Solinas
In campo
1 N. Simoni Citti 1
2 Sghedoni    56′ 46′   Dano 2
3 Ficarelli    84′ 32′  ▊ Bartorelli 3
4 Vaccari Puca 4
5 Shehu De Min 5
6 Ruopolo Orsini 6
7 Pilia Calcagno 7
8 Brini Ferri 71′   Torlai 8
9 Stefani    60′ Caraccio 9
10 Sarnelli    00′ 63′   Carcatella 10
11 Paradisi    76′ Solinas 11
A disposizione
12 Malpeli Vandelli 12
13 Collina 88′   Aryee 13
14 Marverti 88′   46′   Novembre 14
15 Lucchi    84′ Pacilli 15
16 Zeni    60′ 63′   Trotta 16
17 Iattici Campobasso 17
18 Migliorini    76′ Cantaroni 18
19 Sereni    56′ Paduano 19
20 Corrente 71′   Acanfora 20
Allenatore
Davide Balugani Ceistiano Masitto
Arbitro
Sig. Jacopo Giovanni Carnelli di Monza
Note
Pomeriggio caldo, terreno in buone condizioni, spettatori 150 circa.

 Cenni di cronaca

1° tempo

  • 10′  Icona AC Formigine  La prima occasione è di marca verdeblu con un buon colpo di testa di Vaccari da centro area (su parabola dalla bandierina di destra di cap. Sarnelli) con palla che termina oltre la traversa.
  • 11′  castelvetro Egregia iniziativa di Orsini che,dopo uno scambio stretto con un compagno, conclude dal limite dell’area verdeblu con un potente esterno destro che impegna Simoni in una reattiva deviazione oltre la traversa.
  • 22′  Icona AC Formigine  Calcio di punizione dalla tre quarti sinistra di Brini Ferri con palla che spiove diagonalmente in area e, dopo il rimbalzo sul terreno, coglie l’incrocio sinistro della porta ospite; il guardalinee, comunque, segnala una posizione irregolare di un verdeblu, probabilmente ininfluente.
  • 29′  castelvetro Su un traversone dalla destra colpisce di testa, in precaria coordinazione, il centravanti ospite Caraccio: la sfera assume una anomala traiettoria a spiovere finendo per colpire lo spigolo esterno dell’incrocio alla destra di Simoni.
  • 37′  Icona AC Formigine     Calcio di punizione di Shehu quasi dal fondo sinistro, palla potente a fil di traversa che il portiere respinge affannosamente con l’aiuto di un compagno; sulla corta respinta sinistro radente dal limite di Paradisi che si insacca radente al palo di sinistra, con Citti vanamente proteso in tuffo: 1 – 0.
  • 39′  castelvetro    Ficarelli interviene in ritardo su Calcagno appena entro l’area: calcio di rigore che cap. Solinas trasforma con un preciso sinistro basso che passa sotto le mani protese di Simoni, in tuffo alla sua sinistra, e si insacca a fil di palo: 1 – 1.
  • 42′  Icona AC Formigine  Shehu si rende nuovamente pericoloso su calcio di punizione dalla fascia sinistra, dalla stessa posizione del calcio piazzato che ha propiziato il goal; ancora una volta il suo destro gira veloce verso la porta e coglie la traversa con l’estremo Citti ancora in affanno.

2° tempo

  • 01′  Icona AC Formigine  L’estremo castelvetrese Citti rischia di subire un “gollonzolo” quando, ad inizio ripresa, ritarda troppo il rinvio coi piedi trovando il contrasto di Stefani in pressing; la sfera si inarca per ricadere pericolosamente verso la porta incustodita, ma si adagia sul tetto della rete. Nei minuti successivi il giovane centravanti formiginese riesce a crearsi un paio di occasioni più lineari, ma in entrambi i casi non trova la stoccata vincente.
  • 17′  Icona AC Formigine  Sontuosa occasione da rete formiginese propiziata da una prorompente percussione sulla corsia di centro destra del neo entrato Sereni, palla tesa sul primo palo dove l’accorrente Pilia va alla deviazione in corsa sottomisura … sembra goal ma, incredibilmente, la sfera trova un fortunoso doppio rimpallo proprio sulla linea di porta sui corpi del portiere e di un difensore castelvetrese.
  • 28′  castelvetro    Nel momento migliore della compagine formiginese, come talvolta accde nel calcio, giunge a sorpresa il goal del Castelvetro: sgroppata dell’attivo Bartorelli che, palla al piede, si accentra in velocità dalla destra per servire il compagno Novembre la cui conclusione dal limite viene murata; la sfera però rotola dove è appostato Solinas che con una rasoiata mancina dai 18 metri infila per la seconda volta l’estremo verdeblu N. Simoni, questa volta accanto al suo palo di sinistra: 1 – 2.
  • 35′  Icona AC Formigine  Al termine di una manovra offensiva corale formiginese, rovesciata di Vaccari da centro area: la palla viene colpita con buona potenza ma esce sorvolando la traversa.
  • 48′  Icona AC Formigine  L’ultima ghiotta occasione è ancora per Vaccari, decisamente il più pericoloso in area avversaria; la sua deviazione di testa a centro area, su traversone alto di Brini Ferri dalla destra, indirizza la sfera nell’angolino accanto al palo di destra di Citti che sembra battuto … invece con un balzo prodigioso, va a sospingerla oltre il palo: è l’intervento che nega al Formigine un pareggio che avrebbe obiettivamente meritato, e consegna alla giovane compagine del Castelvetro i primi tre punti della stagione.

Gallery