Ancora polveri bagnate, Formigine sconfitto anche dalla Cittadella

Eccellenza 2018_19

10° andata (04 Novembre 2018):  CITTADELLA – FORMIGINE R.   1 – 0

Novembre davvero nero per il Formigine che, dopo la sconfitta interna contro il Fiorano nel turno infrasettimanale, perde anche sul campo di un’altra modenese, la Cittadella che, invece, può festeggiare una serie di risultati superpositivi; ha infatti vinto le ultime tre gare disputate, riuscendo così ad assestare una classifica estremamente deficitaria solo una settimana fa.

Va detto che la sconfitta penalizza il Formigine ben al di là dei propri demeriti; è infatti stata la squadra verdeblu a tenere le redini del gioco per gran parte dei 94 minuti di gara (in modo pressochè continuo nel corso della ripresa), ma è anche vero che è stata costretta a farlo per il goal che ha concesso agli avversari a inizio gara (tra l’altro propiziandolo) e che, soprattutto, nonostante l’impegno profuso e la grande volontà (da questo punto di vista encomiabili tutti i verdeblu), non è riuscita a radrizzare un match alla portata, causa l’ormai cronica difficoltà in fase realizzativa.

La Cittadella, per contro, ha fatto il suo: ha avuto il merito di indirizzare a proprio vantaggio la partita alla prima occasione poi, come doveva fare, ha difeso il prezioso risultato con discreto ordine e un pizzico di buona sorte, nei casi estremi affidandosi alla bravura del proprio portiere; è poi stata assai abile a rendersi pericolosa negli spazi che il Formigine doveva forzatamente lasciarle, addirittura avrebbe anche potuto chiudere anzitempo il match in uno dei contropiede allestiti nel corso della ripresa, ma ha dovuto fare i conti con la bravura dell’altro portiere, quello formiginese.


Tabellino 

CITTADELLA
1

FORMIGINE R.
0

           06‘ pt Leonardi
In campo
1 Schiuma  58′  ▊ Malpeli 1
2 Ponzoni Casini 2
3 Guicciardi 59′   Sghedoni 3
4 Fuseini  ▊ 65′  Marverti 4
5 Valmori  ▊ 50′   Shehu 5
6 Muratori  82′  ▊ Ruopolo 6
7 Cataldo  ▊ 30′   57′  Pilia 7
8 Balestri    69′ 77′   A. Migliorini 8
9 Leonardi    86′ Scarlata 9
10 O. Migliorini Brini Ferri 10
11 Russo    46′ 59′   Lucchi 11
A disposizione
12 Giovannelli N. Simoni 12
13 Ba  Soli 13
14 Righi  77′   F. Vaccari 14
15 Ferri Paradisi 15
16 Vandelli    86′ Di Guglielmo 16
17 G. Vaccari    69′ Collina 17
18 Montorsi 59′   Ficarelli 18
19 Gripshi    46′ 59′   M. Simoni 19
20 Ascari    57′ Sarnelli 20
Allenatore
Roberto Cantaroni Davide Balugani
Arbitro
Sig. Davide Rompianesi di Modena
Note
Pomeriggio grigio, terreno in discrete condizioni seppur allentato, spettatori quasi un centinaio.

 Cenni di cronaca

1° tempo

  • 06′  Cittadella     Goal partita subito quasi a freddo ed originato da un gratuito, quanto superfluo, fraseggio difensivo con il portiere: rilancio difettoso di Malpeli con palla che si inarca e ricade verticalmente pèoco fuori area dove Omar Migliorini è bravo ad appoggiarla di petto al compagno Leonardi che, al limite dell’area, cerca e trova lo spazio per la conclusione con un movimento trasversale alla sua destra, la effettua con uno stretto diagonale che Malpeli in tuffo riesce a deviare leggermente, ma non in modo sufficiente; la sfera, infatti, incoccia sull’interno del palo di destra e si insacca in rete accanto al palo opposto: 1 – 0, e rimarrà l’unico goal della gara.
  • 22′  Icona AC Formigine  Il Formigine, ovviamente, accusa mentalmente il colpo e fatica a reagire con lucidità; una prolungata iniziativa corale offensiva porta alla conclusione l’avanzato Sghedoni, con un pericoloso rasoterra dall’interno dell’area, sulla sinistra, che il portiere modenese Schiuma devia efficemente con un tuffo alla sua sinistra.
  • 31′  Cittadella  Rapida ripartenza della Cittadella conclusa da Russo il cui diagonale in corsa dalla destra risulta troppo stretto.
  • 36′  Icona AC Formigine  Marverti bravo a domare un violento appoggio di un compagno e sveltissimo a concludere in controtempo dal limite con un destro che, però, risulta troppo aperto.
  • 41′  Icona AC Formigine  Sugli sviluppi di un calcio d’angolo dalla bandierina di sinistra e giocato corto, Brini Ferri mette una palla tesa a mezz’altezza nell’affollata area piccola; sbroglia la situazione di pericolo il portiere Schiuma con un’acrobatica ed efficace resinta di pugno volante.
  • 45′  Cittadella  Cittadella vicina al raddoppio con Omar Migliorini che, su invitante traversone radente dalla destra del compagno Cataldo, calcia di destro in corsa a colpo sicuro dalla corta distanza, ma trova l’efficace murata del centrale difensivo formiginese Ruopolo.

2° tempo

  • 04′  Cittadella  Una palla spiovente nel cerchio di centrocampo viene leggermente prolungata di testa da O. Migliorini quel tanto che basta per mettere per sorprendere la mal posizionata difesa formiginese (è una scena già vista più volte) e permettere al neo entrato Gripshi di involarsi centralmente verso Malpeli che, in uscita, riesce a contrastare la sfera tra i piedi dell’aversario che poi termina a terra e invoca vanamente il rigore.
  • 09′  Icona AC Formigine  Ghiottissima doppia occasione verdeblu che, incredibilmente, non si concretizza nel apreggio: una efficace iniziativa sulla destra sfocia in un invitante traversone radente che taglia l’area fuori dalla portata dei difensori e viene raggiunto da Pilia il cui sinistro in corsa d’incontro è diretto nell’anglolino ma trova la provvidenziale respinta di un difensore; sulla sfera, praticamente ferma, giunge Scarlata che prova a scarventarla in rete di potenza ma viene murato in angolo.
  • 12′  Icona AC Formigine  Ora il Formigine attacca con buona lucidità: incursione di Casini sulla destra, traversone radente che permette a Brini Ferri la conclusione in corsa di destro, ancora una volta murata da un difensore in scivolata.
  • 20′  Icona AC Formigine  Grande calcio di punizione dello specialista Shehu: nonostante la distanza dalla porta e la posizione decentrata sulla sinistra, il suo destro indirizza un pallone teso proprio all’incrocio alla destra del portiere Schiuma che, con un mezzo prodigio, riesce a toglierlo dallo specchio concedendo solo un calcio d’angolo.
  • 23′  Cittadella  Il Formigine attacca a tutta alla ricerca di quel pareggio che avrebbe già ampiamente meritato e, inevitabilmente, lascia ampio spazio per le ripartenze avversarie; una di queste, è condotta dal solito Gripshi che conclude poi senza potenza consentendo al portiere Malpeli di sventare il pericolo.
  • 32′  Icona AC Formigine  Il neo entrato M. Simonim su morbido cross dalla destra, prova la conclusione al volo ben appostato sul 2° palo, ma sbaglia la direzione.
  • 34′  Cittadella  Altro pericoloso contropiede del Cittadella condotto da Leonardi; la sua conclusione, ostacolata da Ruopolo, viene respinta da Malpeli in tuffo e, sulla corta respinta, il successivo tentativo di Gripshi viene murato da Shehu.
  • 42′  Icona AC Formigine  Nuovo tentativo di Pilia che, seppur sblanciato, riesce a concludere di sinistro da centro area trovando la deviazione in angolo di un difensore; sulla successiva parabola dalla bandierina stacca benissimo sottoporta M. Simoni la cui sferzata di testa sembra vincente, ma il pallone esce lambendo il palo di destra … evidentemente, al di là delle carenze realizzative, non è proprio giornata!
  • 47′  Cittadella  Il Formigine prova a recuperare il risultato anche nei 4 minuti di recupero, ma è ancora la Cittadella, sempre con un contropiede a campo aperto, a sfiorare il secondo goal: il destro incrociato del neo entrato Ascari, su servizio del solito Gripshi, viene deviato con il piede destro da Malpeli con buona reattività.

Gallery