Ancora un buon pareggio esterno per il Real Formigine

Eccellenza 2019_20

6° ritorno (16 Feb. 2020):  BORGO S. DONNINO – R. FORMIGINE   1 – 1

Terza consecutiva trasferta del Real Formigine lungo la via Emilia di ponente e terzo consecutivo pareggio, questa volta ottenuto a Fidenza contro il Borgo San Donnino, strappato in rimonta ma completamente meritato e, forse, un po’ stretto.

Su un terreno arido che non ha certo favorito le giocate di fino, la squadra fidentina ha puntato sugli sprazzi dei propri attaccanti di esperienza che ha cercato di trovare con improvvise folate offensive. Il Formigine le ha assorbite senza sforzo apparente ma, poco dopo la mezz’ora, è andata in svantaggio in una situazione di gioco pressoché statica, precisamente sugli sviluppi di un calcio piazzato che ha consentito al veterano Guazzo di mostrare il suo opportunismo sotto rete, nonché le sue qualità balistiche.
La squadra verdeblu ha comunque subito fornito confortanti segni di rivalsa, sfiorando la rete del pareggio nel finale di 1° tempo ed in avvio di 2°, realizzandola poi al quarto d’ora della ripresa con un’incornata sulla linea di porta dell’avanzato Ricaldone, con cap. Sarnelli autore di una traiettoria maligna su calcio piazzato e con Marverti artefice di un assist-ponte al bacio per il compagno.
Nella restante mezz’ora di gioco le due squadre, pur senza scoprirsi troppo, hanno cercato di mettere a segno il colpo vincente, con il Formigine che si è reso decisamente più pericoloso, chiamando ad un paio di determinante interventi il portiere locale.

I migliori tra le fila formiginesi sono stati Ficarelli e Marverti; il peggiore in campo è stato sicuramente il direttore di gara, davvero in giornata storta: il suo unico merito è stato quello di non avere influenzato il risultato.

Con questo punto la compagine fidentina rimane a ridosso della zona play-out, mentre quella formiginese si issa al sesto posto della classifica.


Tabellino 

BORGO S. DONNINO
1

R. FORMIGINE
1

           33′ Guazzo            60′ Ricaldone
In campo
1 Spanu Lanzotti 1
2 Scaffardi Ficarelli 2
3 A. E. Martinez Soli 3
4 Rizzi Marverti 4
5 Salomone Ricaldone 5
6 Soregaroli Sghedoni 6
7 D’Urso Pilia 7
8 Moscatiello 65′  49′  Macchi 8
9 Guazzo 72′  41′  Mele 9
10 Moroni  72′ Sarnelli 10
11 Salami  50′ 86′  Iattici 11
A disposizione
12 Chiaro Debbia 12
13 Mayingi Ferrari 13
14 Furlotti 86′  Caselli 14
15 Beji Di Guglielmo 15
16 Saia  50′ Gariboldi 16
17 L. A. Martinez  72′ Carda Y Lei 17
18 Lorenzini 72′  Feninno 18
19 Renteria 65′  Vaccari 19
20 Chiussi Brini Ferri 20
Allenatore
Manuel Scalise Davide Balugani
Arbitro
Sig. Andrea Paccagnella di Bologna
Note
Pomeriggio con pallido sole, fondo del terreno duro e sconnesso, spettatori 100 circa.

 Cenni di cronaca

1° tempo

  • 22′ Borgo San Donnino  Su parabola dalla bandierina di sinistra incorna l’avanzato Soregaroli, in modo scoordinato, senza trovare la porta.
  • 23′ Borgo San Donnino  Conclusione mancina, dalla grande distanza, di Moroni che il portiere verdeblu Lanzotti preferisce accompagnare con sicurezza in angolo, in tuffo alla sua destra.
  • 28′  Icona AC Formigine  Bel cross dal fondo destra di Ficarelli che trova libero dalla parte opposta Sarnelli; incornata d’incontro del capitano formiginese a cercare il palo opposto, con sfera che esce 30 centimetri oltre.
  • 29′  Icona AC Formigine  Cross teso di Sarnelli dalla sinistra, stacca bene Iattici a centro area, ma la forte conclusione gli esce alta oltre la traversa.
  • 33′ Borgo San Donnino    Corner dalla bandierina di sinistra, palla che rimbalza sul terreno tra la selva di giocatori posizionati a centro area e raggiunge Guazzo, opportunamente defilatosi alle loro spalle: perfetta coordinazione e gran destro al volo di rara potenza e precisone con pallone che piega le mani a Lanzotti e si infila alle sue spalle: 1 – 0.
  • 45′  Icona AC Formigine  L’attivo Marverti si infiltra nel vivo dell’area avversaria, sul centro destra, ed opera un cross in corsa che Mele, posizionato al limite dell’area piccola, incorna verso la porta dove il portiere Spanu è assai reattivo poiché, nonostante il disturbo di Iattici che proprio davanti a lui apre le gambe per far passare il pallone, riesce a bloccare in tuffo.

2° tempo

  • 01′  Icona AC Formigine  Pilia va al traversone radente dalla sinistra, cicca il pallone Mele nel suo tentativo al volo ma finisce per favorire il piatto destro a giro di Iattici che Spanu va a disinnescare in tuffo alla sua sinistra.
  • 15′  Icona AC Formigine  Pilia guadagna un calcio di punizione nei pressi della linea corta dell’area, sulla destra; maligno sinistro a giro di Sarnelli con palla che scavalca tutti oltre il 2° palo dove Marverti, praticamente sulla linea di fondo la rimette di testa al centro dove l’avanzato Ricaldone deve “solo” spingerla nel sacco incustodito, anch’egli di testa: 1 – 1.
  • 22′ Borgo San Donnino  Un lungo cambio di gioco da sinistra a destra trova pronto D’Urso che si incunea in area con un tocco a seguire di testa; l’efficace opposizione in corsa di Sghedoni consente però a Lanzotti di impossessarsi del pallone.
  • 28′  Icona AC Formigine  Percussione di Pilia sulla destra, arresto improvviso e morbido cross di sinistro a centro area dove stacca bene in corsa Iattici, palla indirizzata proprio nell’angolo basso alla destra di Spanu che si allunga in tuffo e, con un grandissimo intervento, evita il goal, concedendo solo un angolo.
  • 43′  Icona AC Formigine  Dalla tre quarti sinistra il neo entrato Feninno opera lungo calcio piazzato con il pallone che pare infilarsi all’incrocio opposto dove è ancora una volta bravo il portiere Spanu a recuperare la posizione e ad alzare oltre la traversa.

Gallery


Riflessi filmati