Ancora una goleada per gli Allievi 2000

allievi-interprovinciali-2016_17

4° andata (08 Ott 2016):  FORMIGINE – ATLETIC CDR   7 – 0

Quarta consecutiva vittoria con goleada per gli Allievi 2000 formiginesi. Contro l’Atletic CDR, sul terreno del “Gibellini” di Casinalbo, c’è stata partita solo per la prima mezz’ora di gioco, fino al doppio vantaggio dei ragazzi di mister Corsini; successivamente il Formigine ha giocato in scioltezza andando in goal per altre cinque volte.


Tabellino 

FORMIGINE
7

ATLETIC CDR
0

           20‘ Zeni
           30′ Messori (rig.)
           35′ Bertacchi
           50′ Rizzo
           60′ Ruscelli
           75′ Capasso
           82′ Rizzo
     
In campo
1 Ciobani Vaccari 1
2 Filippi Borta 2
3 Cornia Ferretti 3
4 Collina Zoboli 4
5 Ferrarini Diener 5
6 Muratori Gianotti 6
7 Rizzo Frigieri 7
8 Zeni Caffarra 8
9 Stefani Borgazzi 9
10 Messori Gozzi 10
11 Bertacchi Corradi 11
In panchina
12 Fiorentini Dallari 12
13 Zanchetta Barbanti 13
14 Scaramelli Bardhushi 14
15 Ruscelli Cavazzuti 15
16 Capasso Lucchese 16
17 Missiroli 17
18 Saguatti 18
Allenatore
Roberto Corsini Noris Nora
Arbitro
Sig. Noel Toumewo di Modena

I goal

1° tempo

  • 20′  Icona AC Formigine     Bella combinazione tra Muratori e Filippi che riesce a liberarsi sulla destra e a mettere al centro per il compagno Zeni che al volo in girata sigla l’ 1 – 0.
  • 30′  Icona AC Formigine     Dopo un veloce contropiede condotto dalla coppia Stefani – Bertacchi, la sfera giunge a Zeni che viene atterrato in area: calcio di rigore che Messori trasforma in goal: 2 – 0.
  • 35′  Icona AC Formigine     Bertacchi, smarcato da un pregevole passaggio di Zeni, si fa ribattere la prima conclusione dal portiere, poi è il più lesti di tutti a riprendere la respinta e a ribadire in rete: 3 – 0.

2° tempo

  • 50′  Icona AC Formigine   Rizzo salta due avversari sulla tre quarti e con un filtrante millimetrico serve Stefani davanti al portiere; preciso diagonale e goal del 4 – 0.
  • 60′  Icona AC Formigine   Il neo entrato Capasso semina il panico nella difesa avversaria poi serve in mezzo per il compagno Ruscelli (anch’egli subentrato nel corso della ripresa) che insacca a porta vuota: 5 – 0.
  • 75′  Icona AC Formigine    Capasso salta il proprio marcatore e con un potente diagonale insacca il goal del 6 – 0 .
  • 82′  Icona AC Formigine     Nei minuti di recupero ancora Capasso, incontenibile, crossa dal fondo per l’accorrente Rizzo che sigla il definitivo 7 – 0.

Gallery

Lascia un commento