Autorevole vittoria esterna sulla capolista Cittadella

Promozione 2016_17

14° andata (26 Nov. 2017):  CITTADELLA – FORMIGINE   2 – 4

Con una prestazione maiuscola il Formigine batte il Cittadella sul proprio campo al termine di una gara vibrante e combattuta, giocata a ritmi sostenuti e a viso aperto da entrambe le squadre. La partita è risultata appassionante anche dal punto di vista emotivo per l’estrema variabilità del risultato parziale.

Nel 1° tempo, infatti, dopo il vantaggio iniziale del Formigine con il goal realizzato dal baby verdeblu Messori con una potente conclusione da fuori, il Cittadella ribalta il risultato in soli 7 minuti andando in goal prima con Cissé, lesto a ribadire in rete la respinta di N. Simoni su un contestatissimo calcio di rigore battuto da Russo, poi con lo stesso Russo, che si rifà dell’errore precedente, con una grande conclusione dai 25 metri su calcio di punizione; prima del riposo però il Formigine ottiene il meritato pareggio con un preciso sinistro in diagonale di cap. Sarnelli.

Nel corso del 2° tempo la superiorità formiginese è debordante, figlia di una determinazione individuale e collettiva finalmente espressa a livelli alti; giunge così il goal del nuovo vantaggio siglato da Shehu, pronto a spingere comodamente in rete di testa un pallone respinto dal palo su precedente incornata di M. Simoni, poi la gara di fatto si chiude con il secondo goal di giornata di Sarnelli, questa volta su calcio di rigore concesso per l’atteramento in area del laterale sinistro formiginese Montipò.

Oggi i ragazzi di mister Davide Balugani hanno dimostrato di formare una vera Squadra (con la S maiuscola!) … la speranza e di riscontrare in loro la stessa voglia e la stessa convinzione fin dalla prossima domenica.


Tabellino 

CITTADELLA
2

FORMIGINE
4

           32‘ pt Cissé
           39′ pt Russo
           20‘ pt Messori
           42′ pt Sarnelli
           09′ st Shehu
           25′ st Sarnelli (rig)
In campo
1 Giuntoli  32′  ▊ N. Simoni 1
2 Righi  Casini 2
3 Gantier  Montipò 3
4 Cissé  Marverti 4
5 Valmori Shehu 5
6 Caracci   ▊79  84 Sghedoni 6
7 Russo    56′ Pilia 7
8 Fuseini  ▊ 18′  77′   Carrozza 8
9 El Madi 52′   M. Simoni 9
10 O. Migliorini    63′  Sarnelli 10
11 Macchioni    63′ 87′   Messori 11
In panchina
12 Cordisco   Toni 12
13 Luppi  Adani 13
14 Lusvarghi   Giovani 14
15 Falcone  77′   A. Migliorini 15
16 Angoh    63′  Lucchi 16
17 Bianco    63′ 87′   Mele 17
18 Pecorari    57′ 52′   Notari 18
Allenatore
Roberto Cantaroni Davide Balugani
Arbitro
Sig. Cosimo Delli Carpini di Isernia
Note
Pomeriggio freddo ma sorprendemente soleggiato, terreno molle per le abbondanti precipitazioni della notte e del mattino, spettatori 100 circa.
Al 32′ pt il portiere formiginese N. Simoni respinge un calcio di rigore calciato da Russo.

 Cronaca

1° tempo

  • 07′  Icona AC Formigine  Un cross dalla destra di Casini viene sfiorato di testa da M. Simoni, affannosa respinta corta della difesa e bel mancino in diagonale di Carrozza con palla che esce mezzo metro oltre il palo alla sinistra di Giuntoli proteso in tuffo.
  • 10′  Icona AC Formigine  Lungo lancio di Shehu dalla linea mediana, palla che spiove a centro area dove esce il portiere Giuntoli che non trova la sfera per un tocco con la nuca di M. Simoni; l’anticipo del bomber formiginese è efficace, ma la sfera sfila fuori dallo specchio incustodito.
  • 13′  Cittadella  Improvviso destro dalla distanza di Fuseini con sfera che sibila pericolosamente vicino all’incrocio destro della porta verdeblu.
  • 20′  Icona AC Formigine     Sul fronte opposto, sempre dalla distanza e sempre col destro, ci prova anche il talentuoso 16-enne formiginese Messori, ma con maggior fortuna poichè la sua potente conclusione piega la mano di Giuntoli disteso in tuffo e si insacca all’incrocio alla sua destra: 0 – 1.
  • 24′  Icona AC Formigine  Caparpia insistita iniziativa di Sarnelli sulla tre quarti destra; il capitano formiginese esce palla al piede dal pressing congiunto di tre avversari e scodella una palla alta a centro area dove M. Simoni anticipa il compagno Pilia (decisamente meglio piazzato alle sue spalle) con un’incornata forzata con la quale riesce solo a indirizzare una palla priva di cattiveria tra le braccia di Giuntoli.
  • 32′  Cittadella     Decisamente controverso lo sviluppo dell’azione che porta al pareggio del Cittadella: un disimpegno di testa di Montipò verso il proprio portiere e privo della necessaria forza e sul pallone si avventano, da parti opposte, Macchioni e N. Simoni in uscita, con il giovane modenese che riesce in allungo a scavalcare debolmente il portiere poi, inevitabilmente, gli finisce contro al limite dell’area; mentre Shehu recupera il pallone a centro area, l’arbitro decreta sorprendentemente il rigore per il Cittadella e ammonisce N. Simoni, reo di non essersi smaterializzato; dagli 11 metri calcia Russo, respinge reattivamente N. Simoni e sulla palla a centro area si avventano diversi giocatori con opposte intenzioni, la spunta di un soffio Cissé che la indirizza in rete in scivolata: 1 – 1.
  • 39′  Cittadella     Raddoppio del Cittadella con un magistrale calcio di punizione da fuori area di Russo che, così, si fa perdonare il precedente errore dal dischetto: il suo destro imprime al pallone una traiettoria tesa che muore proprio all’incrocio, alla destra del portiere Simoni disteso in tuffo: 2 – 1.
  • 42′  Icona AC Formigine     Il repentino ribaltamento di risultato sprona il Formigine a una decisa reazione che porta al pareggio dopo soli tre minuti: un’iniziativa di Pilia sulla sinistra favorisce la conclusione dalla media distanza di Carrozza; la palla, deviata da un difensore, si allarga dalla parte opposta dove Sarnelli la infila in rete con un preciso sinistro incrociato: 2 – 2.

2° tempo

  • 09′  Icona AC Formigine    Parabola di Sarnelli dalla bandierina di destra, stacco di M. Simoni all’atezza del 1° palo con sfera che coglie la parte interna del palo stesso e carambola dalla parte opposta della porta dove Shehu, in perfetta solitudine, si accovaccia e la spinge di testa nel sacco: 2 – 3.
  • 15′  Icona AC Formigine  Una nuova iniziativa offensiva, promossa dall’attivo Sarnelli, porta alla conclusione dalla media distanza di Carrozza che trova pronto il portiere Giuntoli alla respinta d’intuito.
  • 25′  Icona AC Formigine    Il Formigine controlla con autorevolezza i tentativi degli avversari e riparte con estrema efficacia: nel corso di un’offensiva manovrata sulla sinistra l’avanzato Montipò, su una carambola in area del Cittadella, entra in possesso palla e viene steso da Valmori; questa volta il calcio di rigore è a favore del Formigine e cap. Sarnelli, dagli 11 metri, infila imparabilmente il pallone all’incrocio sinistro della porta avversaria: 2 – 4.
  • 39′  Cittadella  Calcio piazzato dalla linea mediana sinistra, lungo spiovente in diagonale a tagliare l’area formiginese che trova l’avanzato Caracci pronto alla deviazione incrociata di testa in tuffo, con pallone che, però, sfila sul fondo oltre il palo più lontano; una parolina di troppo (probabilmente indirizzata verso l’arbitro) e il giocatore, ammonito pochi minuti prima per un fallo di gioco, vede per la seconda volta il cartellino giallo e deve raggiungere anzitempo gli spogliatoi.

Gallery