Battuta d’arresto per i Giovanissimi 2003

giovanissimi-interprovinciali-2016_17

Anticipo 3° andata (08 Ott 2016):  FORMIGINE – ROSSELLI M.   0 – 2

I Giovanissimi 2003 formiginesi, dopo le precedenti due vittorie per 2 – 0, vengono sconfitti con lo stesso punteggio dalla Rosselli Mutina, squadra di indubbie capacità fisiche e tecniche, capace di esercitare sul Formigine una costante supremazia territoriale nell’arco dell’intera gara. Nel corso della ripresa i ragazzi di mister Casini hanno tiepidamente provato a rimediare al goal di svantaggio subito in apertura di gara, esponendosi però alle efficaci ripartenze manovrate degli avversari che hanno finito per esaltare le qualità del portiere formiginese Benati, autore di almeno due sontuose parate. Nel finale è poi giunto il raddoppio della compagine modenese su uno “strano” calcio di rigore, ma la vittoria della Rosselli è assolutamente legittima.


Tabellino 

FORMIGINE
0

ROSSELLI M.
2

           06‘ pt Ferraguti
           30′ st Voinea (rig.)
In campo
1 Benati Bongiorno 1
2 Ferrari 1′ st   Prette 2
3 Benevelli Mondini 3
4 Chainhe    10′ pt Stefani 4
5 Barbieri Mielebattiloro 5
6 Quartararo Cornia 6
7 Contri 21′ st   Pace 7
8 Verri 20′ st   Santimone 8
9 Ceresoli  Berchicci 9
10 Pezzella 1′ st    Gregori 10
11 Cannalonga Ferraguti 11
In panchina
12 Righi 12
13 Iacconi 1′ st   Romeo 13
14 Quaranta Vinci 14
15 Kovalskyi 20′ st   Zanotti 15
16 Antonucci    10′ pt 1′ st   Voinea 16
17 Calvello 21′ st   Ferraresi 17
18 castelli Lanci 18
Allenatore
Marco Casini Alessandro Casarano
Arbitro
Sig. Saddek Jellouli di Modena
Note
La gara si è svolta, come anticipo della 3° giornata, nel tardo pomeriggio di sabato 08 Ottobre sul sintetico “S. Francesco” di Formigine.

Cronaca

1° tempo

  • 06′ Rosselli Mutina     Bella iniziativa del centravanti modenese Berchicci sulla fascia destra, traversone alto a tagliare l’area formiginese dove giunge liberissimo Ferraguti che, dopo il rimbalzo del pallone sul terreno, incorna in corsa in anticipo sull’uscita del portiere e insacca: 0 – 1.

2° tempo

  • 30′  Rosselli Mutina    Il neo entrato Voinea copre il possesso palla, in attacco, avvicinandosi alla bandierina di destra e, sospinto leggermente da tergo dall’aitante formiginese Ceresoli, si accascia a terra abbracciando la sfera con le mani; tutti i ragazzi formiginesi, ingenuamente, si fermano volgendo lo sguardo verso l’arbitro che, però, incredibilmente non fischia; Voinea così si rialza, entra in area col pallone lungo la linea di fondo dove viene scaraventato di brutto a terra dallo stesso Ceresoli che, suppongo, si sia sentito preso in giro: calcio di rigore che proprio Voinea trasforma in goal per lo 0 – 2 finale.

Gallery


Video

Lascia un commento