Buona prestazione dei 2002, ma non basta contro una fortissima Imolese

Giovanissimi regionali F

4° ritorno (26 Mar. 2017):  FORMIGINE – IMOLESE   1 – 2

Prova d’orgoglio dei ragazzi 2002 formiginesi di mister Parenti contro i pari età dell’Imolese, una compagine di grande spessore e ottimamente organizzata che, per quanto visto sull’arido terreno di Magreta, ha mostrato di meritare pienamente la seconda posizione in classifica. Il Formigine (tra l’altro orfano di Annovi, squalificato)  non ha comunque sfigurato e senza le malaugurate distrazioni difensive commesse nella prima parte di gara e pagate con ben due reti al passivo, avrebbe tenuto in maggior apprensione la forte compagine ospite e potuto giocarsi meglio le sue carte. Le numerose sostituzioni operate dal tecnico imolese nel corso del secondo tempo hanno fornito ancora maggior qualità alla propria squadra, ma la compagine formigiese ha saputo reggere con determinazione e buona personalità alla maggior freschezza degli avversari, rimanendo aggangiata al match fino al termine, tentando talvolta volenterose iniziative offensive alla ricerca del possibile goal del pareggio. L’ardua impresa non le è riuscita e alla fine ha accettato la sconfitta senza recriminazioni, com’è giusto che sia quando l’esito di una contesa sportiva non è condizionato da fattori antisportivi.


Tabellino 

FORMIGINE
1

IMOLESE
2

           07‘ pt Bursi            04‘ pt Valtanelli
           11′ pt Ricci
In campo
1 Mazzi 63′   Alpi 1
2 Marino    40′   46′   Penazzi 2
3 Pugnaghi Martella 3
4 Manfredini    60′ 43′   Govoni 4
5 Miodini 49′   Valmori 5
6 Esposito Ravaioli 6
7 Tardini 36′   Fort 7
8 Benati Fenatti 8
9 Pusca Ricci 9
10 Bursi    65′ 49′   Benuzzi 10
11 Tomei    47′  Valtanelli 11
In panchina
12 Fainello 63′   Minarini 12
13 Ascari    60′ 49′   Musio 13
14 Catellani    65′ 49′   Tordeggiani 14
15 Giorgi  36′   Conti 15
16 Leka    40′  Burri 16
17 Remondini    47′ 43′   Giorgi 17
18 Schillaci  46′   Cornacchione 18
Allenatore
Matteo Parenti Guglielmo Calzolari
Arbitro
Sig. Simone Caselgrandi di Modena
Note
Mattianta primaverile, fondo del terreno irregolare, spettatori 60 circa.

Cronaca

1° tempo

  • 04′  imolese     Lancio verticale sulla corsia di centro destra per Valtanelli che con un efficace controllo in corsa (probabilmente non voluto) aggira un difensore formiginese e, pur da posizione decentrata sulla destra, trafigge il portiere verdeblu Mazzi con un chirugico diagonale radente, con la sfera che si insacca accanto alla base del palo opposto: 0 – 1.
  • 07′  Icona AC Formigine     Immediata la reazione formiginese; Tomei è bravissimo a difendere palla , spalle alla porta, al limite dell’area avversaria, poi trova lo spazio e il tempo perfetto per premiare l’inserimento verticale accanto a lui del compagno Bursi, freddissimo nel trafiggere il portiere ospite piazzando il pallone all’incrocio sinistro della pèorta imolese: 1 – 1.
  • 11′  imolese     Buona iniziativa sulla sinistra di Benuzzi che indirizza poi al centro dell’area formiginese dove l’attivissimo Bursi colpisce male nel tentativo di disimpegno finendo per servire accanto a lui l’avversario Ricci che con un immediato mancino in diagonale riporta in vantaggio la sua squadra: 1 – 2.
  • 13′  imolese  Imbucata verticale sulla corsia di centro sinistra per Benuzzi la cui conclusione a colpo sicuro viene respinta dal portiere formiginese Mazzi, assai reattivo nell’uscita.
  • 26′  imolese  Bella e ariosa azione corale imolese sulla sinistra conclusa con un traversone a centro area che Valtanelli impatta in corsa, ma non coglie lo specchio.

2° tempo

  • 01′  Icona AC Formigine  Bursi si destreggia bene al limite dell’area bolognese, poi conclude con il mancino mandando la sfera a sfiorare l’incrocio sinistro della porta avversaria.
  • 02′  imolese  Sulla parabola a centro area dalla bandierina di destra, stacca bene al centro dell’area verdeblu il neo entrato Conti la cui incornata coglie in pieno la traversa.
  • 26′  imolese  Un’altra pregevole azione della forte compagine imolese si sviluppa sulla destra conTordeggiani che entra in area formiginese poi porge  al meglio piazzato Conti, subendo nel contempo un ruvido contrasto, mentre il destro in diagonale di prima intenzione del compagno termina di qualche centimetro oltre il 2° palo.
  • 33′  Icona AC Formigine  Il Formigine ha il grande merito di restare in partita e nel finale ha l’occasione per cogliere addirittura il pareggio, ma il colpo di testa in corsa di Pusca termina proprio tra le braccoa del portiere imolese Minarini.

Gallery