Continua la cavalcata dei 2003: largo successo sulla V. Ancora

Allievi interprovinciali 2018_19

5° andata (21 Ottobre 2018):  FORMIGINE – VIRTUS ANCORA   7 – 0

E’ durata poco più di 20 minuti la resistenza opposta dagli Allievi 2003 della Virtus Ancora contro i “terribili” pari età del Formigine che, dopo aver sbloccato il risultato con una bella conclusione da fuori di Gnerre, hanno dilagato sugli avversari sassolesi ed hanno mandato in archivio la 5° vittoria consecutiva.

La squadra verdeblu continua a navigare a punteggio pieno in testa alla classifica, seppur affiancata dalle temibili compagini bolognesi del Progresso e del Siepelunga Bellaria (che ha osservato il proprio turno di riposo in questa giornata). Presumibilmente saranno gli attesissimi scontri diretti tra queste tre squadre a delineare le gerarchie nella parte alta di questo girone.


Tabellino 

FORMIGINE
7

V. ANCORA
0

           22‘ pt Gnerre
           28′ pt Ceresoli
           32′ pt Contri
           04′ st Cuomo
           34′ st Santimone
           38′ st Cannalonga
           39′ st Cannalonga
In campo
1 Cornia  Pagliani 1
2 Benevelli    12′ st  Nyarko 2
3 Mondini    18′ st 01′ st   Imparato 3
4 Bartolozzi     18′ st Ferdolissi 4
5 Quartararo 37′ st   28′ st  ▊ Saihin 5
6 Ivancic Hadine 6
7 Gnerre   18′ st 19′ st   Mustali 7
8 Campani Debbia 8
9 Ceresoli    12′ st 08′ st   Quarab 9
10 Cuomo    28′ st  Soriano 10
11 Contri   27′ st Colamassaro 11
A disposizione
12 12
13 Ferrari    12′ st 08′ st   Storti 13
14 Pelliccia    18′ st 01′ st   Yeneselli 14
15 Thalagala    18′ st 19′  st  Montagnani 15
16 Rrushi   18’st   ▊35‘ st   37′ st   Cristian 16
17 Cannalonga   28′ st 17
18 Copertino    27′ st 18
19 Santimone    12′ st 19
Allenatore
Paolo Stefani Ermanno Pagani
Arbitro
Sig. Silvio Saverio Piccolo di Modena
Note
Mattinata di sole, terreno sintetico del “S. Francesco”, spettatori 50 circa.

 I goal in sintesi

1° tempo

  • 23′  Icona AC Formigine     Benevelli vince caparbiamente un duello con un avversario sulla tre quarti destra offensiva, fa pervenire il pallone al compagno Gnerre che si avvicina all’aera accentrandosi, poi conclude con un bel mancino in corsa a giro con il pallone, troppo largo per il portiere sassolese Pagliani, che si insacca accanto al palo più lontano: 1 – 0.
  • 28′  Icona AC Formigine     Ancora il laterale destro difensivo Benevelli si fa luce sulla sua fascia di competenza ed opera un preciso cross al centro; il portiere sassolese sbaglia il tempo dell’uscita e, appena oltre lui, il centravanti verdeblu schiaccia di testa insaccando nella rete incustodita: 2 – 0.
  • 32′  Icona AC Formigine     Prorompente incursione di Gnerre che a tu per tu con il portiere avversario porge lateralmente alla sua sinistra al compagno Contri che perde il passo e quando conclude trova la respinta col corpo dell’estremo difensore avversario. Un paio di minuti dopo Contri si rifà alla grande quando, su un lancio verticale di un compagno, va caparbiamente a contendere il pallone a un difensore avversario in evidente vantaggio, e riesce abilmente ad alzare il pallone e a scavalcare così di precisione il portiere in uscita: 3 – 0.

2° tempo

  • 04′  Icona AC Formigine    Destro potente e preciso di Cuomo, su calcio piazzato dai 23 metri, con il pallone che supera la barriera e si infila all’incrocio destro del portiere Pagliani vanamente proteso in tuffo: 4 – 0.
  • 34′  Icona AC Formigine    Tre giocatori neo entrati propiziano e realizzano il quinto goal: bella iniziativa personale sulla sinistra di Copertino che entra in area percorrendo la linea di fondo, porge al limite dell’area piccola al compagno Rrushi che, spalle alla porta, si difende bene da un nugolo di avversari poi porge leggermente a ritroso per il perentorio destro di Santimone che gonfia la rete: 5 – 0.
  • 38′  Icona AC Formigine    Grande palla alta messa a giro a tagliare l’area sassolese dal cap. formiginese Ivancic dalla tre quarti sinistra; la sfera cala nei pressi del 2° palo dove l’accorrente Cannalonga la scaraventa in rete di piatto destro: 6 – 0.
  • 39′  Icona AC Formigine    Ancora Cannalonga recupera palla sulla tre quarti destra e, con la difesa sassolese decisamente statica, si invola verso l’area e, dai 14/15 metri, fulmina il portiere Pagliani con una bordata in corsa che centra proprio l’incrocio sinistro della porta: 7 – 0.

Gallery