Inizio di campionato sfortunato per la Juniores

juniores-2016_171° gara di andata (10 Set 2016):  CASTELLARANO – FORMIGINE   2 – 1

Juniores verdeblu sconfitta nella gara d’esordio in campionato a Castellarano. Obiettivamente i ragazzi di mister Serri vengono battuti più dalla malasorte che dagli avversari,  con i quali hanno combattuto almeno alla pari. Primo tempo equilibrato e chiuso equamente senza reti. Nella prima parte della ripresa la squadra reggiana va in crisi difensiva e il Formigine ne approfitta andando in vantaggio, ma poi ha il “demerito” di non chiudere la contesa fallendo più volte il raddoppio. Nella fase di maggior dominio formiginese giunge improvviso il goal del pareggio del Castellarano, pareggio che poi, con i successi tentativi condotti sulle ali dell’entusiasmo, la squadra reggiana finisce per meritare. Nell’ultima fase di gara il gioco si rifà di nuovo equilibrato, ma “il veleno sta nella coda” e proprio allo scadere giunge il goal della vittoria del Castellarano, goal pregevolissimo nella conclusione quanto fortuito e rocambolesco nella fase di costruzione, ma soprattutto goal che suona come una beffa per il Formigine.


Tabellino 

CASTELLARANO
2

FORMIGINE
1

     70′ Goldoni
   88′ Mucci
     57′ Giovani
 
In campo
1 Palandri Succi 1
2 Mammi  65′  82′    Giovani 2
3 Piva   66′ 66′   Pedroni 3
4 Galli  90‘  Seghizzi 4
5 Bertolani   65′ Marverti 5
6 Perni  Tolve 6
7 Coriani   58′ 61′   Manfredini 7
8 Pifferii Iannuzzi 8
9 Baldelli   50′ Lucchi 9
10 Mucci 72′   Annovi 10
11 Piccinini    63′ Tarantini 11
In panchina
12 Bergomi  Rizzo 12
13 Malagoli    66′  66′    Menzani 13
14 Luppino   50′     34′    Mosca 14
15 Maffei    58′  73′      72′    Ruini 15
16 Cotella   66′  82′    Guarino 16
17 Goldoni    63′ 17
18 Bonvicini    50′ 18
Allenatore
Roberto Lanzafame Maurizio Serri
Arbitro
Sig. Riccardo Tamassia di Modena
Note
Pomeriggio caldo, terreno sintetico, spettatori 100 circa.
La partita è iniziata con 40 minuti di ritardo per il difficoltoso arrivo dell’arbitro.

I goal

2° tempo

  • 12′  Icona AC Formigine   Un doppio svarione della difesa reggiana consente al pallone di sfilare a Lucchi la cui conclusione radente in diagonale di destro (praticamente un rigore con palla in movimento) viene deviata in angolo col piede dal reattivo portiere Palandri. Sulla successiva parabola dalla bandierina di sinistra, nuovo blackout dei difensori locali che si fanno tutti scavalcare, sicché la palla giunge nei pressi del 2° palo dove sono posizionati ben tre giocatori in casacca verdeblu; si incarica della conclusione ravvicinata Giovani, il cui destro radente e incrociato fa carambolare la sfera  sul palo lungo e succesivamente nel sacco: 0 – 1.
  • 25′  castellarano    Un cross alto dalla sinistra viene sfiorato in acrobazia dal portiere Succi; la deviazione, purtroppo, diventa un assist per Maffei posizionato in area aperto sulla destra; il suo destro  in diagonale sembra perdersi sul fondo, ma viene scaraventato in rete da Goldoni accanto al palo di destra della porta formiginese: 1 – 1.
  • 43′  castellarano    Un palla lunga senza pretese proveniente dalle retrovie reggiane e spiovente nel cerchio di centrocampo viene rinviata al volo e con forza da Seghizzi, ed incoccia fortuitamente sulle gambe di un avversario che, un paio di metri oltre aveva cercato invano di prolungarla di testa; la carambola origina un perfetto lancio verticale per Mucci che si getta sulla palla e, nonostante il contrasto di un difensore formiginese, è bravissimo a concludere dalla tre quarti con uno spiovente che scavalca di misura l’avanzato Succi e si deposita in rete per il 2 – 1 finale.

 Gallery

 

Lascia un commento