Finale 1 juniores: Formigine bello ma generoso, la Sanmichelese ringrazia

Juniores 2017_18 fase finale

Fase finale – gara 1 (14 Apr. 2018):  SANMICHELESE – FORMIGINE   2 – 0

Una delle caratteristiche che rendono appassionante il gioco del calcio è che non sempre le partite hanno un esito che rispetta i valori estetici espressi dalle squadre in campo.

E’ ciò che è successo nel corso del 1° tempo della gara inaugurale della fase finale del campionato Juniores tra Sanmichelese e Formigine: primo tempo giocato con notevole autorevolezza dal Formigine, capace di esercitare una chiara supremazia sugli avversari, sia dal punto di vista della costruzione e dell’articolazione delle manovre corali, sia da quello delle occasioni da rete create e, ahimè, non sfruttate; bhè questo 1° tempo si è paradossalmente chiuso con la Sanmichelese in vantaggio, cinica nello sfruttare l’unica opportunità concessa dalla retroguardia verdeblu nel minuto di recupero, quando il sassolese Gazzotti ha scambiato con il compagno 10, si è presentato davanti a Putzolu e lo ha infilato con uno stretto diagonale mancino.

Grande il rammarico dei simpatizzanti formiginesi durante il riposo, misto comunque a una buona dose di fiducia per quanto la squadra ha dimostrato di poter fare … invece, nei primi minuti della ripresa, si verifica l’episodio che proprio non ti aspetti e che indirizza definitivamente la gara a favore della compagine sassolese: un erroraccio individuale di un difensore verdeblu in fase di impostazione concede agli avversari un incontenibile contropiede che si conclude con la rete del raddoppio siglata ancora da Gazzotti a tu per tu con l’impotente Putzolu. L’effetto di questo secondo episodio chiave del match è evidente, poichè cambia radicalmente l’aspetto psicologico delle due suqadre in campo; nella restante parte di gara è la Sanmichelese che, forte del doppio vantaggio, gioca con buona personalità e riesce, senza sforzo apparente, a contenere i volenterosi ma sempre meno lucidi tentativi formiginesi di riaprire la contesa.

La gara termina così, senza altri grandi sussulti, con la vittoria della squadra di casa per 2 – 0. Complimenti alla Sanmichelese per la solita compattezza mostrata, bravi anche ai ragazzi di mister Serri per la qualità del gioco espresso (specialmente quando l’esito della gara era ancora incerto), in attesa che riescano a fornire maggiore concretezza al loro gioco, proprio la qualità con cui gli avversari hanno ottenuto la vittoria.


Tabellino 

SANMICHELESE
2

FORMIGINE
0

           46‘ pt Gazzotti
           02′ st Gazzotti
In campo
1 Forino Putzolu 1
2 Galanti 60′   Adani 2
3 Gatti    66′ 66′   Collina 3
4 Cavani    70′ Ferrarini 4
5 Pellorosso Manfredini 5
6 Meglioli  Seghizzi 6
7 Gazzotti    72′ Lucchi 7
8 Cinelli 82′   Marverti 8
9 Gianaroli  ▊ 89′   Stefani 9
10 Cristiani Ruini 10
11 Russo    13′ 55′   Sala 11
In panchina
12 Orsi  Mantovani 12
13 Fontana    72′  Furcolo 13
14 Boccanera 60′   Zanchetta 14
15 Bertolani    66′ 66′   Muratori 15
16 Patrissi 82′   Scaramelli 16
17 Haskaj    70′  Zeni 17
18 Vacondio    13′ 55′   Carda 18
Allenatore
Gianluca Rossi Maurizio Serri
Arbitro
Sig. Gabriele Porchia di Bologna
Note
Splendido pomeriggio di sole, terreno sintetico del “Zanti”, spettatori 100 circa.

 Cronaca

1° tempo

  • 06′  Icona AC Formigine  Bella iniziativa di Stefani sulla sinistra conclusa con un traversone insidioso messo in area piccola e reattivamente bloccato a terra dal portiere Forino.
  • 16′  Sanmichelese Dalla sinistra, preciso servizio di Gazzotti per il compagno Cristiani che sul controllo, appena entro l’area formiginese, si crea lo spazio per la conclusione mancina in diagonale ben bloccata da Putzolu in tuffo alla sua sinistra.
  • 17′  Icona AC Formigine  Iniziativa di Stefani sulla sinistra, servizio al compagno Ruini la cui potente conclusione da sottomisura, seppur da posizione decentrata, viene reattivamente deviata in angolo dal portiere sassolese sul suo palo di destra; sulla successiva parabola dalla bandierina di sinistra esce fuori tempo l’estremo Forino, incorna altissimo Marverti che di testa indirizza un lento spiovente verso la porta incustodita che viene respinto sulla linea in spaccata dal sassolese Pellerosso; sul proseguimento dell’azione si registra infine una secca conclusione dal limite di Lucchi che viene parata in due tempi dal portiere sanmichelese.
  • 20′  Icona AC Formigine  Su cross operato da Lucchi dalla destra esce ancora avventatamente Forino, palla allontanata debolmente di testa verso il limite dell’area dove Stefani ha il tempo per coordinarsi e conclude con un potente destro al volo di collo pieno, ma il pallone sibila appena oltre il palo di sinistra della porta incustodita.
  • 38′  Icona AC Formigine  Percussione centrale dell’attivo Stefani crea scompiglio nel vivo dell’area sassolese; la punta verdeblu, però, abusando delle sue capacità in dribbling, non si decide a concludere e, pur vincendo l’ultimo contrasto con un difensore, vede il pallone schizzare tra le braccia del portiere.
  • 44′  Icona AC Formigine  Fallo commesso sull’attivo Stefani alcuni metri fuori dall’area, posiziona con cura il pallone a terra lo specialista Manfredini che poi, con un bel destro, lo indirizza verso l’incrocio sinistro della porta sassolese: barriera scavalcata, portiere anche, ma la sfera impatta sulla traversa.
  • 46′  Sanmichelese   Bhè, difficile da credere e soprattutto da “digerire”, ma dopo una continua e netta supremazia esercitata dalla squadra verdeblu è la Sanmichelese a chiudere in vantaggio la prima frazione: a tempo scaduto forse la difesa formiginese concede troppo spazio e tempo alla coppia Cristiani – Gazzotti, fatto sta che il primo imbuca per il secondo in area, leggermente decentrato a sinistra, e questi trafigge Putzolu con un efficace sinistro in diagonale: 1 – 0.

2° tempo

  • 02′ Sanmichelese   Il secondo tempo inizia nel peggiore dei modi, con una mazzata ancora più pesante di quella con cui si era chiuso il primo: ingenuità di cap. Seghizzi che, in fase di impostazione, tenta il dribbling da ultimo uomo su Gianaroli, lo perde e consente al sassolese di involarsi incontrastato verso l’area verdeblu; sull’accenno di uscita di Putzolu, efficace servizio alla sua sinistra per il compagno Gazzotti che scaraventa in rete con un semplice piatto destro: 2 – 0.
  • 16′  Icona AC Formigine  Nuovo bel calcio di punizione di Manfredini da oltre 20 metri, questa volta il destro è più potente ma indirizzato sul lato dove si è disposto il portiere, al quale riesce l’efficace presa alta.
  • 24′  Icona AC Formigine  Teso traversone di Ruini dalla destra, il neo entrato carda si getta sulla traiettoria ma la sua deviazione sottomisura termina a lato.

Gallery