Finali juniores: netta sconfitta a Colorno nell’ultimo turno

Juniores 2018_19 finali

3° gara di finale (Mercoledì 17 Apr. 2019):  COLORNO – FORMIGINE R.   5 – 0

La Juniores del Formigine chiude il mini-girone della fase finale regionale con una sconfitta. Dopo la vittoria contro la Correggese e il pareggio conseguito con il Felino i ragazzi di mister Napolitano vengano battuti in trasferta dalla Juniores del Colorno con un sonoro 5 a 0, risultato che non lascia spazio per alcun rammmarico.

Rincresce, comunque, dover constatare che, nell’utima parte del campionato e per l’intera durata delle fasi finali, la squadra formiginese ha sempre dovuto affrontare gli impegni con un organico estremamente ridotto per le prolungate assenze per infortunio di numerosi e rappresentativi elementi della rosa. Nelle ultime 6 gare disputate mister Serri ha avuto a disposizione sempre gli stessi 12/13 giocatori (in una partita è stato addirittura schierato in attacco portiere di riserva, gran parte di un’altra è stata giocata in 10 uomini per l’impossibilità di procedere a sostituzioni) che spesso son riusciti a sopperire con orgoglio, spirito di corpo e “cuore” alla carenza di organico; a Colorno ha girato male, con ben 3 reti subite nel corso del 1° tempo, ma ci sta e, soprattutto, la sconfitta non toglie nulla alla splendida stagione vissuta dalla squadra verdeblu.


Tabellino 

COLORNO
5

FORMIGINE R.
0

In campo
1 Giaroli Putzolu 1
2 Bersellini Zanchetta 2
3 Regni F. Ferrari 3
4 Amadini Oleari 4
5 Ferrara Caselli 5
6 Bini Zambolin 6
7 Carlucci Lucchi 7
8 Spinelli Gariboldi 8
9 Gyasi Ghiselli 9
10 Forino Soli 10
11 Traoré Ficarelli 11
A disposizione
12 Belloni 12
13 Anghinetti G. Mantovani 13
14 C. Mantovani Zeni 14
15 Sutera Carda Y Lei 15
16 C. Ferrari Di Guglielmo 16
17 Uni 17
18 De Padova 18
19 Niang 19
20 Valenti 20
Allenatore
Roberto De Donatis Maurizio Serri
Arbitro
Sig. Mattia Tufano di Piacenza

Per la cronaca: Formigine e Colorno chiudono appaiate al 2° posto del girone, con in prima posizione il Felino che accede così alle semifinali, assieme a  Castelvetro, Alfonsine e Faenza, vincitori degli altri tre gironi.
Ris. e Class. finale