Formigine sconfitto di misura nel derby della via Giardini

promozione-2016_17

15° andata (27 Nov 2016):  FORMIGINE – MARANELLO   1 – 2

Dopo oltre 9 anni Formigine e Maranello si incontrano di nuovo in campionato al Pincelli. L’ultima volta, il 07 Ottobre 2007, terminò con la vittoria esterna del Maranello per 3 a 2; oggi, al termine di una gara sostanzialmente equilibrata e combattuta fino al termine, i tre punti vanno ancora di misura al Maranello in virtù della sua maggiore determinazione e capacità di finalizzazione. Entrambe le compagini hanno mostrato di poter sopperire alla mancanza di alcuni loro titolari, con il Formigine che (finalmente) ha avuto un buon approccio alla gara, ha tenuto in prevalenza il possesso palla, nonostante fosse “obbligato” a limitare le sue giocate a centrocampo, ma ha finito col pagare la scarsa incisività in fase conclusiva e la limitata cattiveria agonistica dei suoi numerosi giovani.


Tabellino 

FORMIGINE
1

MARANELLO
2

           07‘ st Sarnelli (rig)            31‘ pt P. Barbieri
           12′ st Steri
In campo
1 N. Simoni Gargiulo 1
2 Monelli  45′  ▊ Pugna 2
3 Adani    ▊ 55′   P. Barbieri 3
4 Cassano Sala 4
5 Grosoli Russelli 5
6 Tripepi Pedroni 6
7 Poli    46′  84′  ▊ Tagliani 7
8 Giovani    77′ Benassi 8
9 M. Simoni 69′    55′  ▊ Steri 9
10 Sarnelli Rossi 10
11 Feninno 78′   Marinelli 11
In panchina
12 Rizzo Carretti 12
13 Lotti    46′ 78′   A. Barbieri 13
14 Iannuzzi Villani 14
15 Sordi Bertelli 15
16 Annovi Salamone 16
17 Mele 69′   Soli 17
18 Capasso    77′ 18
Allenatore
Gianfranco Schillaci Giandomenico Carzoli
Arbitro
Sig. Manuel Gambuzzi di Reggio E.
Note
Splendido pomeriggio di sole, terreno in discrete condizioni, spettatori 150 circa

Cronaca

1° tempo

  • 02′  maranello  Su calcio di punizione dai 22 metri di Sala, palla a giro precisa ma pigra sopra la barriera che il portiere formiginese N. Simoni devia con un plastico volo alla sua sinistra.
  • 10′  Icona AC Formigine  Su calcio piazzato dalla sinistra di Cassano, palla tesa sul 2° palo dove l’avanzato Grosoli impatta con forza di testa sfiorando l’incrocio alla sinistra di Gargiulo.
  • 31′  maranello     Un pregevole spunto a centro campo di Marinelli origina un’efficace ripartenza del Maranello condotto da Tagliani sulla destra; sul suo invitante traversone a tagliare l’area di porta formiginese mancano la deviazione i giocatori davanti allo specchio, ma non P. Barbieri, accorrente dietro di loro, il quale incrocia in corsa insaccando nell’angolo opposto: 0 – 1.
  • 43′  Icona AC Formigine  Spunto di Sarnelli sulla sinistra, morbida palla a mezz’altezza sul 1° palo dove incorna in tuffo M. Simoni che, però, non riesce a angolare sufficientemente verso lo specchio.

2° tempo

  • 07′  Icona AC Formigine    M. Simoni mentre rincorre una palla radente che sta per uscire dall’area, termina a terra per un incauto contatto falloso (evidente anche se forse involontario) del giovane difensore maranellese Ruscelli: calcio di rigore che capitan Sarnelli trasforma in goal con un sicuro sinistro incrociato, nonostante un po’ di tensione per il ricordo degli ultimi due consecutivi penalty sbagliati recentemente dalla squadra verdeblu: 1 – 1.
  • 12′  maranello   Marinelli, su calcio piazzato dalla sinistra, mette sul 2° palo una palla a spiovere che Monelli respinge corto di testa proprio tra i piedi di capitan Sala, il cui potente destro dai 15 metri viene prodigiosamente respinto dal portiere N. Simoni; sulla palla alta interviene lo stesso Sala che incorna a parabola verso la porta trovando, proprio sulla linea, l’acrobatica respinta di Tripepi; la sfera ricade però nella zona dove è situato Steri la cui potente conclusione ravvicinata al volo si insacca imparabilmente a fil di traversa: 1 – 2.
  • 15′  maranello Il goal risulta essere una mazzata per il Formigine (la mancanza di reattività e determinazione dei giocatori formiginesi nell’occasione è evidente) mentre galvanizza il Maranello che sfiora addirittura il terzo goal con una percussione sul centro destra di Tagliani, la cui secca conclusione in diagonale dalla corta distanza viene reattivamente respinta col corpo dal bravo N. Simoni.
  • 18′  Icona AC Formigine  Il Formigine dà inizio a una massiccia e continua pressione che però, nella fase centrale della ripresa non sfocia in occasioni clamorose da rete; una palla a mezz’altezza, indirizzata verso Gargiulo in uscita, trova pronto Sarnelli all’anticipo con un difficilissimo tocco sotto con il quale scavalca il portiere avversario, ma anche la traversa.
  • 19′  Icona AC Formigine  Bel sinistro incrociato di M. Simoni in corsa, che però manca della necessaria potenza sicché Gargiulo può parare con sicurezza a terra.
  • 37′  Icona AC Formigine  Un’iniziativa corale verdeblu trova, finalmente, una pericolosa finalizzazione: M. Simoni controlla abilmente, spalle alla porta, una palla a mezz’altezza, poi serve a ritroso il compagno Sarnelli la cui rasoiata di destro in corsa dal limite sfila sul fondo facendo la barba al palo alla destra di un Gargiulo immobile.
  • 45′  Icona AC Formigine  Su una lenta palla alta proveniente dalla destra e spiovente appena oltre il 2° palo stacca verticalmente M. Simoni che insacca il pallone anticipando il portiere Gargiulo in un’uscita alta resa problematica dalla ricerca della posizione a ritroso: per il Formigine sarebbe la giusta ricompensa per il suo lungo inseguimento al pareggio, ma l’arbitro annulla ipotizzando una carica sul portiere.

Gallery

Lascia un commento