Formigine sconfitto in casa dalla Falk Galileo

Promozione 2016_17

15° andata (03 Dic. 2017):  FORMIGINE – FALK GALILEO   1 – 2

Il Formigine, proveniente da un periodo decisamente favorevole (10 punti negli ultimi 4 turni), si presenta in campo con uno schieramento inatteso (poi ulteriormente raffazzonato causa l’infortunio di Montipò nei primi minuti) ed è artefice di una prestazione sorprendentemente sottotono nel corso del 1° tempo, chiuso in svantaggio per un goal che la squadra reggiana ha trovato in modo piuttosto fortuito con Ametta, ma che ha poi finito per meritare in virtù di un atteggiamento più convinto e dinamico, seppur non trascendentale. Sul percorso verso gli spogliatoi per il riposo cade poi l’ulteriore tegola che penalizza oltremisura la compagine verdeblu, pregiudicando seriamente il tentativo di recupero del risultato; il portiere verdeblu Nicola Simoni viene infatti espulso dalla sig.ra Chis, pare su segnalazione di un suo collaboratore che, probabilmente, ha udito una parola di troppo. Nel corso della ripresa il Formigine, nonostante l’inferiorità numerica, tenta di riscattare l’abulica prestazione offerta nella prima frazione di gioco, ma non riesce a creare seri pericoli alla compatta compagine reggiana che regge bene l’urto. Solo nel finale, dopo il “festival dei cartellini gialli” allestito dal direttore di gara (ben 7 nel giro di 20 minuti, 5 dal 25’ al 30’!), la gara offre le sue più intense emozioni: prima il goal del raddoppio della Falk realizzato dal giovanissimo Suaza Garcia al termine di un contropiede condotto in coppia con il compagno Stefano Ametta, due minuti dopo il palo colpito dal cap. formiginese Sarnelli su calcio piazzato e, nella fase di recupero, il goal dell’1 a 2 realizzato da Notari, rete che non ravviva nemmeno le speranze formiginesi poiché prima della ripresa del gioco giunge il triplice fischio di chiusura dell’incontro.


Tabellino 

FORMIGINE
1

FALK GALILEO
2

           49‘ st Notari            19‘ pt S. Ametta
           36′ st S. Garcia
In campo
1 N. Simoni  ▊ 45′ 41′  ▊ Branchetti 1
2 Adani  ▊ 55′   85′  Pigoni 2
3 Montipò    05′ 39′  ▊ Lagana 3
4 Messori ▊ 73′ 76′  ▊ Taglia 4
5 Shehu  ▊ 70′ Bruini 5
6 Sghedoni  Cocconi 6
7 Pilia S. Ametta 7
8 A. Migliorini    46′ Dene 8
9 Notari 71′  ▊ Grotti 9
10 Sarnelli  ▊ 72′ 46′   Nobile 10
11 Carrozza    67′ 84′   S. Garcia 11
In panchina
12 Toni    46′  Prandi 12
13 Giovani    05′   46′ 50′  ▊  46‘  Iotti 13
14 Casini    46′  Vacondio 14
15 Marverti    85′ 84′   Grasselli 15
16 Iannuzzi   Rabitti 16
17 Mele  Ligabue 17
18 M. Simoni    67′ Pagano 18
Allenatore
Davide Balugani Paolo Vinceti
Arbitro
Sig.ra Diana Maria Chis di Imola
Note
Pomeriggio di sole seppur freddo, terreno in buone condizioni, spettatori 100 circa.
Gara tutt’altro che “cattiva” anche se lo spropositato numero dei cartellini estratti l’ha inevitabilmente innervosita.

 Cronaca

1° tempo

  • 12′  Icona AC Formigine  Nei primi minuti di gara il Formigine ci prova da fuori; in pochi minuti si registrano tre secche conclusioni tutte respinte a centro area dai difensori avversari, le prime due in modo “sospetto” col busto, l’ultima in modo palese con un braccio aperto.
  • 16′  Icona AC Formigine  Sugli sviluppi di un calcio piazzato dalla distanza di Shehu, affrettata conclusione dal limite di Notari con palla bloccata con sicurezza dal portiere Branchetti.
  • 19′  Falk Galileo    Una conclusione dalla lunga distanza di Dene viene fortuitamente intercettata in area formiginese dal compagno S. Ametta, in linea con i difensori, il cui successivo destro ravvicinato non lascia scampo all’estremo formiginese N. Simoni: 0 – 1.
  • 21′  Icona AC Formigine  Su parabola di Carrozza dalla bandierina di sinistra, incorna bene sottoporta Sarnelli ma il pallone sfila sul fondo non lontano dal palo di sinistra della porta reggiana.
  • 25′  Falk Galileo  Su un lungo calcio piazzato spiovente a ridosso della fascia sinistra, Ametta si libera (forse fallosamente) del difensore verdeblu, si invola in diagonale verso la porta e conclude di potenza alzando troppo sulla traversa.

2° tempo

  • 36′  Falk Galileo     Per oltre mezz’ora il Formigine, nonostante la buona volontà, non riesce a impensierire più di tanto la compatta squadra avversaria e, inevitabilmente, finisce per sbilanciarsi oltre il lecito ed è così che si innesca un micidiale contropiede reggiano condotto in campo aperto da Ametta che, addirittura affiancato dal compagno S. Garcia, si presenta davanti al “povero” Toni; Ametta si fa respingere la conclusione dal reattivo portiere formiginese, poi è fortunato a ritrovarsi la palla tra i piedi ed infine bravo a servire con un tocco laterale il giovane Garcia che proprio non può sbagliare: 0 – 2.
  • 38′  Icona AC Formigine  Calcio di punizione di Sarnelli dai 20 metri da posizione centrale: pallone che scavalca la barriera disposta sul disco del rigore e impatta sul palo alla sinistra dell’immobile Branchetti.
  • 48′  Falk Galileo   Il neo entrato Iotti, scattato in contropiede, si trova anch’egli solo davanti a Toni, nuovamente bravissimo a opporsi alla conclusione ravvicinata.
  • 48′  Icona AC Formigine   Dalla parte opposta, dopo la ripartenza verdeblu, ghiotta occasione per Sarnelli che calcia da sottomisura con il mancino, ma trova la deviazione del portiere Branchetti che, in tuffo sul suo palo di sinistra, si rifugia in angolo.
  • 49′  Icona AC Formigine    Sul teso calcio dalla bandierina, una deviazione sul primo palo fa impennare la sfera e Notari è il più pronto a staccare e ad appoggiarla di testa nel sacco: 1 – 2 , ma è irrimediabilmente troppo tardi.

Gallery