Goleada dei 2004 sull’Atletic CDR Mutina

Allievi interprovinciali 2019_20

4° andata (13 Ottobre 2019):  FORMIGINE – ATLETIC CDR   9 – 1

Gara a senso unico per la schiacciante superiorità dei 2004 verdeblu nei confronti dei pari età modenesi dell’Atletic CDR Mutina.
Le reti si sono susseguite con inconsueta frequenza e fra le numerose siglate dai formiginesi c’è stata anche la prima del campionato messa a segno dalla CDR.


Tabellino 

FORMIGINE
9

ATLETIC CDR
1

           03‘ pt Gaetti
           17′ pt Petti
           19′ pt Petti
           27′ pt Barozzi
           29′ pt Petti
           38′ pt Dallari
           11′ st Barozzi
           22′ st Barozzi
           25′ st Barozzi
           25‘ pt F. Opoku
In campo
1 Ruggerini  Allegri 1
2 Pecoraro M. Ferrari 2
3 Cottington Ghelfi 3
4 Caselli  18′ st 06′ st  Colicchio 4
5 Allegra  27′ st Ramos 5
6 Nocetti  24′ Lovati 6
7 Petti  07′ st Magelli 7
8 Celeste  07′ st 12′ st  Alagna 8
9 Barozzi Anceschi 9
10 Dallari  07′ st Lombardo 10
11 Gaetti  18′ st F. Opoku 11
A disposizione
12 Cuoghi 12
13 Maietta  07′ st F. Ferrari 13
14 Debbia  18′ st 12′ st  B. Opoku 14
15 Orlandi  07′ st Angelini 15
16 Ruini  07′ st 16
17 Morselli  18′ st 17
18 Parenti  27′ st 18
19 Reggiani  24′ 19
Allenatore
Marco Grillenzoni Massimo Sonnino
Arbitro
Sig. Giuseppe Mautone di Modena
Note
 Mattinata soleggiata e mite, terreno del “Pincelli” in buone condizioni, spettatori 50 circa.

Nel corso del 1° tempo il portire Allegri della CDR ha parato due calci di rigore concessi al Formigine.


 I goal della gara

1° tempo

  • 03′  Icona AC Formigine     Percussione di Petti sulla destra, il bel traversone radente a tagliare l’area è letto dal portiere Allegri che però, nel suo intervento in uscita a terra, si fa sfuggire la sfera che viene poi docilmente accompagnata nel sacco incustodito dal verdeblu Gaetti: 1 – 0.
  • 17′   Icona AC Formigine    Dopo un singolare doppio legno (traversa – palo) colpito da Celeste su precisa parabola a giro dalla bandierina di sinistra, il Formigine raddoppia: Petti viene raggiunto sulla corsia di centro destro da un efficace cambio di gioco, controllo orientato in corsa e bordata di destro che trafigge il portiere modenese: 2 – 0.
  • 19′  Icona AC Formigine     Traversone radente di Gaetti dalla destra, a centro area sfiora appena Barozzi, in leggero controtempo, ma dietro di lui risolve tutto Petti che con apparente facilità scaraventa nel sacco per il 3 – 0.
  • 25′  Atletic CDR M.   Dopo un paio di episodi con protagonista Barozzi un po’ sfortunato (prima colpisce un palo, poi si vede parare dal portiere Allegri un calcio di rigore da lui stesso procurato) si registra il goal della squadra ospite: è Franklin Opoku che conclude dal limite senza tante pretese, ma il portiere formiginese giudica fuori il pallone e sta a osservarlo mentre lo stesso, dopo un paio di rimbalzi, si infila a sorpresa accanto al suo palo di  sinistra: 3 – 1.
  • 27′  Icona AC Formigine    Barozzi, dopo l’errore dal dischetto, si riabilita siglando il 4° goal formiginese, scattando con i tempi giusti alle spalle della linea difensiva avversaria e trafiggendo il portiere in uscita con un preciso destro  rasoterra: 4 – 1.
  • 29′  Icona AC Formigine    Petti risolve una mischia creatasi in area avversaria sugli sviluppi di un calcio d’angolo dalla sinistra, spingendo in rete il pallone da pochi metri, all’altezza del palo di destra: 5 – 1.
  • 38′  Icona AC Formigine    Cross operato in corsa dalla destra dall’avanzato Pecoraro, traiettoria maligna con il pallone che incoccia sulla traversa e viene poi indirizzato facilmente nel sacco da Dallari: 6 – 1.
    Un minuto dopo Barozzi si procura un 2° calcio di rigore della giornata, che chiede di non calciare; sul dischetto si presenta allora Gaetti, ma anche il suo tentativo di trasformazione trova la respinta del bravo portiere Allegri, in tuffo alla sua destra.

2° tempo

  • 11′  Icona AC Formigine     Settimo goal formiginese messo a segno da Barozzi, che lanciato nuovamente oltre la statica linea difensiva avversaria, elude il portiere in uscita con un secco scarto sulla destra poi, da posizione piuttosto decentrata, con un preciso destro infila nello stretto specchio della porta avversaria: 7 – 1.
  • 22′  Icona AC Formigine    Ancora Barozzi a segno al termine dell’ennesima offensiva verdeblu; la punta formiginese usufruisce di un rimpallo in area avversaria e, con una bordata di destro, infila sotto la traversa: 8 – 1.
  • 25′  Icona AC Formigine    Poker personale di Barozzi che, questa volta, scavalca il portiere Allegri con un preciso spiovente dal limite, fissando il risultato sul definitivo 9 – 1.

Gallery