Il Formigine vuole vincere, ma un concreto Maranello lo beffa nel finale

promozione-2016_17

15° ritorno (09 Apr. 2017):  MARANELLO – FORMIGINE   2 – 1

Al termine di 95 minuti di gioco caratterizzati da tanta buona volontà, seppur dai contenuti tecnici non elevati, il Maranello fa suo il derby della Via Giardini in extremis, bissando il risultato ottenuto nel girone d’andata. Oggettivamente il Formigine è stato punito al di là dei propri demeriti, considerando che, spinto dall’esigenza di acquisire anzitempo la matematica salvezza, ha condotto il gioco per gran parte della gara, cercando con insistenza di guadagnarsi la posta piena. Per contro gli episodi chiave del match hanno arriso alla compagine di casa, anche se al Maranello va riconosciuto il merito di aver saputo sopperire a importanti defezioni causate da squalifiche e infortuni, di essere riuscito, una manciata di secondi prima del riposo, a riagguantare il pareggio un solo minuto dopo essere passato in svantaggio e, soprattutto, di essere stato capace di siglare il goal vittoria nei minuti di recupero, dopo aver ben arginato i numerosi tentativi offensivi formiginesi, continui ma inefficaci … e, nel finale di gara, addirittura “fatali”.


Tabellino 

MARANELLO
2

FORMIGINE
1

           46‘ pt Pugna
           47′ st Sala
           45‘ pt Kumih
In campo
1 Gargiulo N. Simoni 1
2 Pugna Adani 2
3 P. Barbieri Grosoli 3
4 Rossi Algeri 4
5 Vacondio Bega 5
6 Corsini Lucchi 6
7 Villani Giovanardi 7
8 Benassi Iannuzzi 8
9 Soli   43′    74′ M. Simoni 9
10 Sala Sarnelli 10
11 Tagliani    84′ 46′   Kumih 11
In panchina
12 Schenetti Carpentiero 12
13 Alb. Barbieri Giovani 13
14 Ale. Barbieri   74′ Monelli 14
15 Salamone   84′ Lotti 15
16 Politano Aurea 16
17 Naji 46′   Feninno 17
18 Mele 18
Allenatore
Giandomenico Carzoli Gianfranco Schillaci
Arbitro
Sig. Nicholas Pedrini di Reggio E.
Note
Pomeriggio caldo, fondo del terreno secco e irregolare nella corsia centrale; spettatori 60 circa.

Cronaca

1° tempo

  • 20′  Icona AC Formigine  Prima parte di gara equilibrata e giocata con scarsa lucidità, anche e soprattutto per il fondo del terreno irregolare; Giovanardi, su calcio fermo dalla tre quarti, mette una palla alta e tesa in area avversaria che cap. Corsini impatta di testa anticipando gli attaccanti formiginesi, ma indirizzando malauguratamente proprio a filo della sua traversa, costringendo il portiere Gargiulo ad un reattivo e efficace intervento.
  • 34′  maranello  Benassi, su calcio piazzato, serve lateralmente il compagno Pugna la cui immediata conclusione da fuori viene disinnescata dal portiere formiginese N. Simoni al centro della propria porta.
  • 44′  Icona AC Formigine  Sarnelli pesca dell’area avversaria Kumih la cui conclusione da favorevole posizione non trova lo specchio.
  • 45′  Icona AC Formigine  Imbucata verticale di Iannuzzi per M. Simoni scattato con i tempi giusti sulla corsia di centro destra; il secco destro del bomber formiginese viene deviato in corner da Gargiulo.
  • 45′  Icona AC Formigine     La parabola di Sarnelli dalla bandierina di destra spiove presso il 2° palo dove Kumih, quasi senza staccare, incorna e insacca, nonostante una leggera deviazione d’istinto di Gargiulo: 0 – 1.
  • 46′  maranello     Dalla linea della lunetta dell’area formiginese improvviso ed efficacissimo destro di Pugna con palla, angolatissima, che si infila accanto al palo destro di N. Simoni, vanamente proteso in tuffo: 1 – 1 e tutti negli spogliatoi per il riposo.

2° tempo

  • 02′  Icona AC Formigine  Sulla corsia di centro destra lo sgusciante Lucchi si infila in area avversaria e, raggiunto il fondo, mette rasoterra una palla d’oro sottoporta che l’accorrente Sarnelli, leggermente troppo avanzato, impatta benissimo di tacco trovando l’incredibile respinta di Gargiulo che con reattività non comune salva un goal praticamente già fatto.
  • 05′  maranello  Sala viene pescato in area formiginese oltre la linea difensiva; il suo diagonale mancino ravvicinato viene respinto d’intuito da N. Simoni che poi è bravo a rialzarsi e a bloccare in presa lata il successivo tentativo di testa dello stesso Sala.
  • 18′  Icona AC Formigine  Lunga iniziativa offensiva di Sarnelli che, non trovando spazio per la conclusione, porge al neo entrato Feninno il cui tiro radente diviene un servizio per il compagno M. Simoni, in posizione regolare; la puntata da fermo del centravanti formiginese trova ancora pronto il portiere Gargiulo rifugiarsi in angolo.
  • 31′  Icona AC Formigine  Una efficace finta di Sarnelli su una verticalizzazione libera in area avversaria M. Simoni che, invece di avvicinarsi alla porta, decide per l’immediata conclusione, però non trova lo specchio.
  • 34′  maranello  Veloce percussione di Villani in area formiginese, decentrato a sinistra; la sua conclusione mancina da posizione defilata è potente, ma termina alta.
  • 38′  Icona AC Formigine  Improvviso sinistro in diagonale di Sarnelli dal limite dell’area che il bravo Gargiulo devia in tuffo alla sua sinistra concedendo solo un angolo.
  • 47′  maranello    Il tentativo di forcing finale del Formigine si rivela deleterio, poiché finisce per scompensare il reparto difensivo: il maranellese Benassi, negli ultimi minuti pericolosamente libero sulla corsia di centro sinistra, imbuca in area formiginese per il compagno Sala che, freddamente, trafigge da sottomisura N. Simoni in disperata uscita: 2 – 1 e triplice fischio di chiusura del match accolto con opposti stati d’animo da parte dei giocatori e dello scarso pubblico presente.

Gallery