Il Real Formigine si impone su una giovane Sanmichelese

 

1 Eccellenza 2021_22

12° andata (28 Nov. 2021):  REAL FORMNIGINE – SANMICHELESE   4 – 1

Il Real Formigine vince con ampio punteggio il derby casalingo con la Sanmichelese e, dopo un lungo periodo di magra (un solo punto nelle ultime quattro gare), torna a respirare la salubre aria del centro classifica.
La giovanissima Sanmichelese (solo 22 anni la media degli undici giocatori schierati, addirittura 21 anni quella dei venti in distinta) ha disputato una gara orgogliosa e corretta, lottando contro i più esperti avversari senza alcun ostruzionismo, riuscendo a combattere pressoché alla pari nel corso del primo tempo, seppur subendo il goal del formiginese Hoxha.
Nella prima parte della ripresa il Real Formigine ha poi messo a segno altre tre reti in pochi minuti, rispettivamente con Habib, Bonacini e Iattici, chiudendo di fatto il match.
In realtà la gara si è chiusa al 90° con la rete della Sanmichelese realizzata dall’ex verdeblu Antonio Corrente.


Tabellino 

REAL FORMIGINE
4

SANMICHELESE
1

           20‘ Hoxha
           55′ Habib
           61′ Bonacini
           63′ Iattici
           90‘ Corrente
In campo
1 Mazzi Bianculli 1
2 D. Vacondio 89′  Ferrari 2
3 Boschetti 47′  58′ Salomone 3
4 Giannelli  84′ Spezzani 4
5 Bonacini L. Vacondio 5
6 Tonelli  69′ 72′  Bellentani 6
7 Hoxha  21′ Rispoli 7
8 Faye 83′  Manzini 8
9 Habib Corrente 9
10 Caselli 67′  Morchid 10
11 Bahi  87′ 35′  Dago 11
A disposizione
12 Cornia Di Gennaro 12
13 Mondini  84′ 72′  Grillenzoni 13
14 O. Dallari  58′ Merli 14
15 Ruini  69′ 89′  Rejer 15
16 Santimone Macchioni 16
17 Cavani  87′ 83′  Corradi 17
18 Iattici  21′ 67′  Corghi 18
19 Militi Peddis 19
20 Zampino 35′  Sackey 20
Allenatore
Pietro Ferraboschi Enrico Frigeri
Arbitro
Sig. Liberio Fundarotto di Ferrara
Note
Pomeriggio molto freddo e piovoso a tratti, terreno in discrete condizioni seppur scivoloso, spettatori 120 circa.
Nel corso del 2° tempo il giovane formiginese Boschetti, uscito dal campo per un colpo al capo, è stato precauzionalmente accompagnato in ambulanza all’ospedale di Baggiovara.

 Cenni di cronaca

1° tempo

  • 02′  Icona AC Formigine  Su un errore in disimpegno della difesa sassolese, dalla lunetta Hoxha pesca libero in area alla sua sinistra Habib, la cui conclusione non è immediata e viene ribattuta dal capitano ospite Luca Vacondio.
  • 15′  sanmichelese Su parabola dalla bandierina di destra il portiere Mazzi, in uscita, entra in collisione con un avversario; il pallone viene poi appoggiato di testa nella rete incustodita proprio mentre l’arbitro fischia il fallo sul portiere formiginese.
  • 20′  Icona AC Formigine    Su un lungo lancio dalle retrovie formiginesi la linea difensiva sassolese si fa trovare impreparata; il veloce Hoxha, invece, scatta sulla corsia centrale con i tempi giusti e scavalca il portiere Bianculli in uscita con un preciso pallonetto, con la sfera che rimbalza nei pressi della linea e si insacca: 1 – 0. I festeggiamenti verdeblu vengono un po’ sopiti dallo stesso Hoxha che chiede subito il cambio accusando un guaio muscolare.
  • 42′  Icona AC Formigine  La giovane compagine ospite prova a reagire, ma lo fa con scarsa lucidità. Nel finale di frazione è ancora il Real Formigine a rendersi minaccioso, prima con Habib (anticipato da Bianculli in uscita) poi con il neo entrato Iattici sui piedi del quale è ancora bravo ad abbrancare il pallone il portiere sassolese in tuffo.

2° tempo

  • 10′  Icona AC Formigine    Ad inizio ripresa, in soli 8 minuti, il Real Formigine mette in ghiaccio la vittoria. Dalla tre quarti sinistra Bahi effettua un preciso cross verso il palo più lontano dove Habib incrocia in corsa di testa infilando accanto al montante opposto: 2 – 0.
  • 16′  Icona AC Formigine    Brillante percussione centrale del difensore Bonacini che entra in area palla al piede e con un secco destro radente trafigge Bianculli sul suo palo di destra: 3 – 0.
  • 18′  Icona AC Formigine    – Discesa di Daniele Vacondio sulla corsia di centro sinistra, servizio in diagonale a tagliare l’area avversaria che l’accorrente Iattici devia in corsa si esterno destro da sottomisura infilando accanto al palo di sinistra: 4 – 0.
  • 45′ sanmichelese   Sul 4 a 0 la gara assume un aspetto pressoché accademico, con i giovani sassolesi che, comunque, non demordono e, nel finale, realizzano il così detto “goal della bandiera” con un bel destro in diagonale del ventenne Antonio Corrente, ex formiginese e figlio di Vincenzo che ha fatto la storia nell’ambiente verdeblu, prima come centravanti poi come direttore sportivo: 4 – 1 e tutti sotto una gradevole doccia calda.

Gallery

ecc_a12 R.Formigine-Sanmichelese 4-1 f01

ecc_a12 R.Formigine-Sanmichelese 4-1 f02

ecc_a12 R.Formigine-Sanmichelese 4-1 f03

ecc_a12 R.Formigine-Sanmichelese 4-1 f04

ecc_a12 R.Formigine-Sanmichelese 4-1 f05

ecc_a12 R.Formigine-Sanmichelese 4-1 f06

ecc_a12 R.Formigine-Sanmichelese 4-1 f07

ecc_a12 R.Formigine-Sanmichelese 4-1 f08

ecc_a12 R.Formigine-Sanmichelese 4-1 f09

ecc_a12 R.Formigine-Sanmichelese 4-1 f10

ecc_a12 R.Formigine-Sanmichelese 4-1 f11

ecc_a12 R.Formigine-Sanmichelese 4-1 f12

ecc_a12 R.Formigine-Sanmichelese 4-1 f13

ecc_a12 R.Formigine-Sanmichelese 4-1 f14

ecc_a12 R.Formigine-Sanmichelese 4-1 f15

ecc_a12 R.Formigine-Sanmichelese 4-1 f16

ecc_a12 R.Formigine-Sanmichelese 4-1 f17

ecc_a12 R.Formigine-Sanmichelese 4-1 f18

ecc_a12 R.Formigine-Sanmichelese 4-1 f19

ecc_a12 R.Formigine-Sanmichelese 4-1 f20

ecc_a12 R.Formigine-Sanmichelese 4-1 f21