Juniores ancora sprecona e remissiva: l’Agazzanese può gioire

Juniores 2017_18 fase finale

Fase finale – gara 2 (Martedì 17 Apr. 2018):  FORMIGINE – AGAZZANESE   0 – 1

Fase finale regionale davvero poco propizia per la Juniores formiginese che, dopo la sconfitta a San Michele nel 1° turno, cade addirittura in casa contro  l’Agazzanese, compagine piacentina di buon livello ma decisamente alla portata della squadra verdeblu. Entrambe le sconfitte subite sono legate allo stesso copione, anche se quest’ultima è figlia di una prestazione di livello inferiore allo standard medio: Formigine capace di sprecare occasioni su occasioni in fase offensiva poi, dopo l’immancabile svantaggio alla prima distrazione difensiva, incapace di gettare nei tentativi di recupero quella determinazione e quella sana “cattiveria agonistica” che sono indispensabili. Peccato … basterebbe attenuare questi due “difetti” per portare il rendimento ai livelli massimi.

E’ vero, noi “tifosi” non siamo mai contenti, vorremmo tutto e subito, dimenticandoci della splendida stagione di cui i ragazzi di mister Serri si sono resi protagonisti!
Forse è il caso di pazientare un po’, attentendo che la maturazione di questa giovane squadra possa completarsi. Nell’immediato occorre solo chiudere nel migliore dei modi il mini-girone finale con la trasferta di sabato prossimo a Felino.


Tabellino 

FORMIGINE
0

AGAZZANESE
1

           07‘ st Panzetti
In campo
1 Putzolu  Via 1
2 Zanchetta    84′  Groppi 2
3 Pedroni Gabbiani 3
4 Seghizzi  Magnelli 4
5 Manfredini 66′   Scalambrino 5
6 Collina Kuqi 6
7 Lucchi Poggi 7
8 Marverti 57′  ▊ Kuqja 8
9 Stefani  Galli 9
10 Ruini    62′ 71′   Panzetti 10
11 Capasso    68′  90′  ▊ Castignoli 11
In panchina
12 Mantovani   Beghi 12
13 Furcolo 40′   Bolzoni 13
14 Gariboldi 76′   Ferrari 14
15 Scaramelli  Gjoni 15
16 Sala    62′ 71′   Valdonio 16
17 Carda    84′ Barbieri 17
18 Corrente    68′ Michelotti 18
Allenatore
Maurizio Serri Armando Zilocchi
Arbitro
Sig. Simone Ales di Bologna
Note
Serata mite, terreno del “Pincelli” in discrete condizioni, spettatori 50 circa.

 Cronaca

1° tempo

  • 08′  Icona AC Formigine  Percussione sulla sinistra di Capasso, corto sevizio laterale a centro area per il compagno Marverti che conclude a colpo sicuro con il piatto destro ma, incredibilmente, il pallone esce sfiorando l’incroci destro della porta piacentina.
  • 09′  Icona AC Formigine  Un minuto dopo un’altra pericolosa iniziativa offensiva con gli stessi due giocatori protagonisti, seppur a parti scambiate: Marverti lancia sulla corsia di centro sinistra Capasso che entra in area, potrebbe concludere ma non lo fa, l’ultimo controllo è un po’ lungo sicché il portiere in uscita riesce a contrastarlo efficacemente.
  • 38′  Icona AC Formigine  Nuova iniziativa verdeblu sulla corsia di centro destra dove Stefani riceve un servizio alto in verticale, prolunga di testa per lo scatto di Capasso che questa volta conclude in corsa col destro, tiro potente ma senza l’angolo necessario per cogliere lo specchio.
  • 39′ Agazzanese  Ripartenza piacentina che si svilupps sul centro sinistra e si conclude con un potente traversone a mezz’altezza dalla linea di fondo disinnescato con sicurezza dal portiere formiginese Putzolu in presa.
  • 42′  Icona AC Formigine  Capasso è bravo e fortunato a usufruire di una disattenzione difensiva avversaria, si incunea in area ma ancora una volta non conclude e finisce per consegnare il pallone al portiere piacentino.
  • 45′  Icona AC Formigine  Lucchi si guadagna un calcio d’angolo, lo calcia lui stesso dalla bandierina di destra trovando il perentorio stacco a centro area dello specialista Marverti la cui incornata, però, termina alta.

2° tempo

  • 02′  Icona AC Formigine  Colpo di testa in tuffo di Marverti su una palla alta vagante appena fuori dall’area di porta e grande deviazione d’istinto in tuffo del portiere Via cin tuffo alla sua destra; sul proseguimento dell’azione, bordata dai 16 metri di Ruini con pallone che sibila appena oltre il palo di destra della porta avversaria.
  • 04′  Icona AC Formigine  Potente conclusione di Lucchi dall’interno dell’area, seppur in posizione leggermente defilata sulla destra: la sfera esce ancora di pochissimo, questa volta vicino al palo di sinistra, dopo aver subito una leggera deviazione da parte di un difensore.
  • 07′  Agazzanese   Dopo tante occasioni fallite, come punizione, giunge puntualmente l’episodio beffa: un posizionamento difettoso della retroguardia formiginese lascia tempo e spazio alla percussione sulla destra di Gabbiani, traversone forte e teso a centro area che il compagno Panzetti incorna perfettamente in corsa tra un nugolo di difensori verdeblu; è un bel goal, resterà il goal partita … ma rode il fatto che sia stato realizzato capitalizzando nel migliore dei modi la prima (pardon, la seconda) occasione creata in tutta la gara.
  • 10′  Icona AC Formigine  Il Formigine non ci sta, non può starci … e qualche minuto dopo Lucchi ha l’occasione per ristabilire la parità, ma la sua conclusione dalla cortissima distanza viene prodigiosamente deviata dalla punta della scarpa sinistra del portiere Via, in spaccata sulla sua linea di porta.
    Questa, però, rimmarrà l’ultima grossa opportunità per la squadra formiginese che, pur cercando fino al termine con buona volontà il sacrosanto pareggio, lo farà in modo sempre più affrettato e confuso, pertanto non creerà più le condizioni appropriate per poterlo conseguire.

Gallery