Juniores autorevole e vincente a Fiorano

Juniores 2018_19

5° ritorno (02 Feb 2019):  FIORANO – FORMIGINE   0 – 2

In questo primo mese del 2019 la Juniores formiginese incontra qualche difficoltà nelle gare interne (vedi pareggi con Caslgrandese e Maranello), ma risulta estremamente proficua in quelle esterne: dopo la convincente vittoria ottenuta a Rubiera, giunge anche quella conquistata sull’ostico campo del Fiorano, dove la compagine verdeblu ha offerto una prestazione carica di volontà e determinazione, proprio le qualità che ha talvolta subito da parte delle squadre qvversarie.

Partenza in quarta del Formigine che domina quasi incontrastato nella prima mezz’ora di gioco, fallendo anche un calcio di rigore (in modo alquanto insolito) poi, nell’ultimo quarto d’ora, subisce la robusta reazione del Fiorano capace di procurarsi, a sua volta, un paio di buone occasioni da rete.

Nella ripresa Formigine va subito in vantaggio con una grande incornata di Iattici. I contrattacchi fioranesi, con un ispirato Achiq, non si fanno attendere ed è proprio in questo frangente che è particolarmente piaciuta la squadra verdeblu, una volta tanto compatta nel difendersi con efficacia ed estremamente lucida nel riproporsi. In questa frazione tutti i verdeblu hanno dato il meglio: una volta esaurite le energie dei fantasisti (nell’ultima decisiva parte di gara sostituiti da mister Serri) la squadra formiginese ha puntato sulla concretezza e sullo spirito di corpo dell’insieme e, in questo contesto, meritano una menzione particolare i centrocampisti Soli e Gariboldi, i primi a contrastare l’avvio delle manovre fioranesi, poi inesauribili nell’innescare le ficcanti ripartenze formiginesi. Il primo dei due è anche l’artefice della rete del raddoppio verdeblu al termine di un personale spunto in contropiede, rete che ha praticamente messo in ghiaccio la vittoria del Formigine.


Tabellino 

FIORANO
0

FORMIGINE
2

           05‘ st Iattici
           34′ st Soli
In campo
1 Zolli Putzolu 1
2 Cavani  82′ Zanchetta 2
3 Tedeschini Zambolin 3
4 Haddaji  93′ Cavazzuti 4
5 Naska 65′  ▊ Caselli 5
6 Manzo Oleari 6
7 Khalify 72′  Zeni 7
8 Achiq  68′ Gariboldi 8
9 Corrente 88′  Iattici 9
10 Manni 75′  Di Guglielmo 10
11 Bursi 08′  Simonetti 11
A disposizione
12 Faccin Mantovani 12
13 Mamei 88′  Rovatti 13
14 Del Sante Ferrarini 14
15 Vitali 75′  Ferrari 15
16 Cacciato 08′  Soli 16
17 De Santis 72′  Carda Y Lei 17
18 Loussaief 18
19 Ould Rabia  85′ 19
20 Benedetti 20
Allenatore
Raffaello Vernacchia Maurizio Serri
Arbitro
Sig. Saddek Jellouli Modena
Note
 Pomeriggio freddo e piovoso, sintetico “Ferrari” con alcuni circoscritti avvallamenti allagati, spettatori 50 circa.
Al 24′ un rigore per il Formigine calciato da Zeni si arena nella pozzanghera davanti alla porta avversaria.
Al 75′ viene espulso un dirigente fioranese per proteste.

 Cenni di cronaca

1° tempo

  • 10′  Icona AC Formigine  Ficcante penetrazione di Iattici in area avversaria sulla corsia di centro sinistra, conclusa con un piatto destro verso il palo più lontano che il portiere fioranese Zolli è bravissimo a respingere lateralmente in uscita tempestiva; la sfera sfila verso Gariboldi accorrentesulla corsia opposta, ma si inabissa nella pozzanghera centrale davanti alla porta, poi viene respinta da un difensore.
  • 11′  Icona AC Formigine  Incisivi calcio di punizione di Zeni dalla tre quarti sinistra con pallone tagliato calante appena oltre il 2° palo dove ancora Iattici va all’impatto volante volante col destro: angolo troppo stretto e pallone che percorre l’ntero specchio e sfila sul fondo acanto al palo opposto.
  • 14′  Icona AC Formigine  Veloce ripartenza verdeblu con Soli servito sullo scatto oltre tutti i difensori avversari, ma prima della linea mediana; il centrocampista cerca di sorprendere l’avanzato Zolli con un lungo e ben calibrato spiovente, ma il portiere fioranese riesce a recuperare la posizione e a sventare in due tempi.
  • 24′  Icona AC Formigine  Su un pallone alto in verticale il portiere Zolli in uscita travolge Iattici che tentava la spizzata in netto anticipo; calcio di rigore che Zeni calcia di piatto destro spiazzando il portiere ma con un rasoterra che si inabissa nella solita pozzanghera davanti alla porta e con il portiere che riesce a rialzarsi e a recuperare il pallone quasi fermo … sfortuna o imperizia?
  • 28′  Fiorano  Prima situazione di pericolo creata dai locali con una lunga parabola di Achiq su calcio piazzato dalla tre quarti destra e con il compagno Haddaji che stacca oltra il 2° palo spingendo di testa a spiovere verso l’incrocio opposto e mancandolo di non molto.
  • 30′  Fiorano  Su un corto e morbido cross proveniente dalla destra e spiovente sottoporta, il portiere formiginese Putzolu non azzarda l’apparente semplice uscita, poi si rifà alla grandissima andando a respingere con un guizzo l’incornata ravvicinata a colpo sicuro di Achiq: è una di quelle parate che vale come un goal!
  • 44′  Fiorano  Altra ghiotta occasione per il Fiorano: lunghissima discesa di Tedeschini sulla linea del’out sinistro, preciso traversone a rientrare quasi dal fondo che Achiq, colpevolmente libero a centro area, controlla con calma poi cerca di destro l’incrocio alla sinistra di Putzolu ma manca clamorosamente il bersaglio.

2° tempo

  • 05′  Icona AC Formigine    Formigine in vantaggio: lungo calcio piazzato dalla tre quarti sinistra di Cavazzuti, palla tesa in diagonale a centro area dove Iattici prende il tempo a tutti e va a incornarnare con forza e precisione infilando l’incrocio alla sinistra dell’impotente Zolli … gran goal: 0 – 1 .
  • 17′  Fiorano  Bell’iniziativa fioranese sulla sinistra, con Achiq che fa viaggire profondo il compagno Bursi. il quale anticipa un difensore verdeblu, si incunea in area assai decentrato, poi la sua conclusione ravvicinata quasi dal fondo viene respinta da Putzolu con un’efficace uscita a terra.
  • 19′  Fiorano  Su lunga parabola di Bursi dalla bandierina di destra, oltre il 2° palo stacca ancora l’avanzato Haddaji che cerca di infilare l’angolo più vicino, ma non trova solo l’esterno della rete.
  • 22′  Icona AC Formigine  Su rimessa laterale in attacco dalla sinistra, Di Guglielmo al volo imbuca per lo scatto, con i tempi giusti oltre la line a difensiva avversaria, di Iattici e Gariboldi, il primo anticipato di un soffio dalla pronta uscita di Zolli.
  • 34′  Icona AC Formigine    Il Fiorano attacca come da copione, il Formigine regge compatto e agisce con incisive ripartenze e,  in una di queste, giunge il goal del raddoppio: su un lancio verticale dalle retrovie verdeblu è bravo Soli a credere nell’opportunità offertagli da due impacciati difensori avversari, è abile ad anticiparli entrambi con un tocco aereo in velocità, poi è categorico nel mettere fuori causa il portiere in uscita e a scaraventare in rete: 0 – 2.
  • 44′  Fiorano  Ancora un duello Achiq – Putzolu vinto dal portiere verdeblu: bel calcio di punizione da fuori del fioranese con palla che viaggia veloce verso il palo di sinistra della porta verdeblu, ma il portiere formiginese la vede partire e va a deviarla con sicurezza in tuffo.

Gallery