Juniores di rigore sul Castellarano

Juniores 2019_20

3° ritorno (25 Gen. 2020):  R. FORMIGINE – CASTELLARANO   1 – 0

La squadra juniores formiginese supera con il minimo scarto la tradizionale rivale reggiana del Castellarano; autore del goal vittoria è stato Andrea Benati che, nel corso del 1° tempo, ha trasformato un calcio di rigore concesso per atterramento di Gaetti lanciato a rete.

Vittoria di misura, tuttavia meritata da parte dei ragazzi di mister Serri che hanno prevalso nella costruzione del gioco e hanno saputo creare uno strabordante numero di occasioni da rete, soprattutto attraverso continue iniziative sulle fasce. Il raddoppio tanto cercato, però, non è mai giunto, sicché la gara è rimasta viva e interessante fino al termine, con la squadra reggiana (niente male e sicuramente in una posizione di classifica inadeguata alle proprie potenzialità) che ha creduto nel recupero del risultato, tant’é che, nel finale di gara, c’é voluto un mezzo prodigio del portiere formiginese Mantovani per mantenere inviolata la propria porta e acquisire il bottino pieno.


Tabellino 

R. FORMIGINE
1

CASTELLARANO
0

           29‘ pt Benati (rig)
In campo
1 Mantovani Lombardi 1
2 Fantozzi Ponte 2
3 Zambolin  66′ 88′  Bassani 3
4 Ferrari Ghirardelli 4
5 Benati  79′ Favali 5
6 Marino Morchid 6
7 Gariboldi 45′  Benedetti 7
8 Manfredini  35′  49′ Serri 8
9 Carda Y Lei Giardini 9
10 Makdouli Lanzafame 10
11 Gaetti  57′ 55′  Bardelli 11
A disposizione
12 Morandi Razzoli 12
13 Leka 55′  Beghi 13
14 Boschetti  49′ 88′  Locrasto 14
15 Bursi  79′ Caselli 15
16 Cavani  57′  91′ Caputo 16
17 Balducchi Topalli 17
Allenatore
Maurizio Serri Andrea Zini
Arbitro
Sig.na Chiara Russo di Modena
Note
 Pomeriggio grigio e umido, sintetico di Villalunga, spettatori 50 circa.

 Cenni di cronaca

1° tempo

  • 09′  Castellarano  Inizia meglio il Formigine, ma è il Castellarano ad avere la prima occasione con Giardini che, lanciato in profondità sulla corsia di centro destra, in posizione di partenza dubbia, conclude sull’uscita del portiere Mantovani colpendo lo spigolo esterno dell’incrocio sinistro della porta.
  • 29′  Icona AC Formigine    La tattica un po’ spregiudicata del Castellarano (linea difensiva altissima, alla continua ricerca dell’off side delle punte avversarie) paga dazio: un mancato controllo del laterale difensivo destro lascia una prateria per il velocissimo Gaetti che entra in area e, al momento della conclusione in corsa, viene steso da un intervento in scivolata di Morchid; rigore solare che cap. Benati trasforma in goal con freddezza, spiazzando il portiere reggiano : 1 – 0.
  • 32′  Icona AC Formigine  Carda Y Lei si infila oltre la retrovia avversaria sulla corsia di centro destra, ma il suo tocco finale viene respinto col corpo dal portiere Lombardi, rapido nell’uscita.
  • 38′  Castellarano  Bella chiusura di Zambolin che riesce a mettere in angolo un pericolosissimo traversone dalla destra operato da Bardelli.
  • 39′  Icona AC Formigine  Dalla parte opposta è bravo il portiere reggiano a intercettare in tuffo un servizio dal fondo sinistra di Makdouli destinato al compagno Carda Y Lei libero davanti alla porta.
  • 42′  Castellarano  Splendido intervento alto del portiere verdeblu Mantovani che riesce a respingere un’improvvisa conclusione mancina operata dai 18 metri da Lanzafame.
  • 43′  Icona AC Formigine  Nuova percussione centrale di Carda Y Lei che trova ancora la deviazione ravvicinata del portiere reggiano in uscita; la palla sfila sulla sinistra dove giunge Gaetti (in posizione regolare – vedi imaggine relativa) che mette comodamente nella porta incustodita, ma inutilmente poich° il direttore di gara (sempre un po’ approssimativa sui fuorigioco) decide per la sua posizione irregolare.

2° tempo

  • 10′  Icona AC Formigine  Prodigioso intervento del portiere reggiano che riesce a deviare in angolo una secca conclusione in corsa di Gaetti ben servito da Gariboldi dopo una delle sue numerose scorribande sulla destra.
  • 17′  Icona AC Formigine  Mischia furibonda in area reggiana (anche con brobaile respinta con braccio di un difensore) conclusa con una pericolosa parabola dal limite di Benati con pallone che spiove sul tetto della rete appena oltre l’incrocio destro.
  • 18′   Castellarano  Lunga iniziativa di Giardini che percorre in verticale la corsia di centro destra, al limite dell’area formigine scambia con un compagno poi conclude in diagonale ma sull’esterno della rete.
  • 20′  Icona AC Formigine  Makdouli, difendendo un pallone che stava uscendo dall’area reggiana, viene travolto da un difensore con uno spintone tanto stupido quanto energico, ma l’arbitro finge di non vederlo.
  • 27′  Icona AC Formigine  Cavani conclude egoisticamente da fuori: pallone attutito da un difensore in partenza, poi preda del portiere reggiano.
  • 30′  Icona AC Formigine  Ennesima iniziativa di Gariboldi sulla destra, servizio al centro per l’accorrente Carda Y Lei che impatta di piatto destro, ma alto sulla traversa.
  • 32′  Icona AC Formigine  Makdouli si libera bene in area per la conclusione ma, privo di coordinazione, la effettua di punta mettendo a lato di un metro.
  • 37′  Icona AC Formigine  Cavani conclude una bella iniziativa nata sulla fascia sinistra, contraddistinta da una serie di scambi ravvicinati, con un potente destro da posizione centrale che il portiere Lombardi è bravissimo a deviare in tuffo alla sua destra.
  • 39′  Castellarano   Su una corta respinta della difesa formiginese, splendido esterno sinistro dal limite di Lanzafame e superlativa risposta di Mantovani che, con reattività, va a deviare con un balzo lapalla che stava girando verso l’esterno e impedisce che la stessa si infili sotto la traversa.
  • 45′  Icona AC Formigine  Cavani si incunea in area sulla sinistra, porge una palla a mezz’altezza a Makdouli, accorrente al centro, il cui tocco al volo termina alto.

Gallery