Juniores inaspettatamente sconfitta a Albinea

Juniores 98_99 girone C

11° ritorno (25 Feb. 2017):  ALBINEA – FORMIGINE   1 – 0

La Juniores formiginese esce sconfitta dal campo di Albinea, ridimensionando il suo splendido finale di campionato (16 punti nelle precedenti 6 gare!) e, probabilmente, vede dissolversi le proprie speranze di accedere alle fasi finali regionali di categoria. La sconfitta giunge in maniera inaspettata e, a fine gara, risultano evidenti il rimpianto e la delusione. Rimpianto per il netto predominio esercitato dal Formigine sulla compagine avversaria e per le numerose occasioni da rete fallite, al di là delle tre sventate con bravura dal portiere reggiano. Delusione per una prestazione di livello non adeguato, poichè povera delle necessarie componenti motivazionali (dei famosi “attributi”, tanto per intenderci): solo così si può spiegare l’inconsueto fatalismo che ha attanagliato la squadra, la mancanza della necessaria cattiveria in fase conclusiva e la nociva inclinazione a favorire il contropiede agli avversari nel finale di gara.
Sia chiaro però: il dispiacere per l’esito della gara di Albinea intacca solo minimamente la soddisfazione per un campionato comunque esaltante e condotto al di sopra di ogni aspettativa, campionato che, tra laltro, non è ancora finito … le restanti due gare da disputare con le squadre che occupano le posizioni estreme della classifica, Carpineti (ultimo) e Arcetana (prima), potrebbero riservare delle gradite sorprese.


Tabellino 

ALBINEA
1

FORMIGINE
0

           37′ st Davoli     
In campo
1 Keuser  Rizzo 1
2 Bigi   ▊ 22′     66′   84′   Menzani 2
3 Bertolani  Sordi 3
4 Quadernari  Seghizzi 4
5 Okunzuwa   ▊ 48′ 50′   47′  Mosca 5
6 Dall’Asta  Pedroni 6
7 Brimpong   ▊ 72′  73′   Lucchi 7
8 Leuratti    73′ 62′   Lotti 8
9 Amaskwah    88′  Mele 9
10 Davoli   ▊ 66′  52′   Ruini 10
11 Mattana    93′  Tarantini 11
In panchina
12 Giacconi   Carpentiero 12
13 Iemmi  Tolve 13
14 Ferretti    66′ 62′   Manfredini 14
15 Soliani    73′ 50′   Marverti 15
16 Arabia    93′ 52′   Annovi 16
17 Di Lauro    88′ 84′   Guarino 17
18 Casini  73′   Celeghini 18
Allenatore
Paolo Paderni Maurizio Serri
Arbitro
Sig. Marco Gualtieri di Reggio E.
Note
Pomeriggio soleggiato ma freddo, terreno in discrete condizioni, spettatori 50 circa.

Cronaca

1° tempo

  • 04′  Icona AC Formigine  Un cross dalla destra di Lucchi coglie Mele in controtempo, ma dietro di lui è assai reattivo Tarantini che anticipa con una zampata uno statico difensore avversario; bravissimo il portiere reggiano Keseur (che diventerà uno dei protagonisti della gara) alla deviazione in tuffo alla sua sinistra.
  • 14′  Icona AC Formigine  Supemazia incontrastata del Formigine; dopo due consecutive bordate dalla media distanza di Ruini, entrambe mutrate, un pericoloso traversone dalla destra di Lucchi trova l’incauta deviazione di Bertolani accanto al primo palo, con palla che schizza sull’incrocio dei pali e carambola in angolo.
  • 26′  albinea  Su una palla lunga di Dall’Asta dalla tre quarti destra messa in area formiginese su calcio piazzato, Leuratti anticipa tutti convergendo sul secondo palo dalla sinistra, ma il suo controllo è impreciso.
  • 28′  Icona AC Formigine  Iniziativa personale a centro campo di Lotti, abile ad avvicinarsi all’area avversaria liberandosi di un paio di avversari in dribling, poi a concludere con un potente destro che manda il pallone a sibilare appena alto sulla traversa.
  • 32′  Icona AC Formigine  Un lancio verticale di Sordi viene ben domato sulla tre quarti  sinistra da Mele, il quale esce poi dalla morsa di un difensore, converge al centro e conclude con un destro angolato che viene neutralizzato dal portiere reggiano in tuffo accanto al suo palo di sinistra.
  • 43′  Icona AC Formigine  Bella incursione di Sordi che, entra in area dalla sinistra parallelamente alla la linea di fondo, poi conclude a filo d’erba con un pericoloso tiro-cross; la sfera, forse leggermente deviata dal piede destro del portiere in caduta accanto al 1° palo, coglie la base del palo stesso, rimbalza sulla schiena del portiere disteso a terra e si ferma proprio sulla linea di porta, infine viene allontanata da un difensore.
  • 44′  Icona AC Formigine  Altra pregevole iniziativa di Lotti  che entra in area reggiana sulla corsia di centro destra, si libera del difensore con uno scarto secco verso il centro, poi conclude di sinistro a colpo sicuro, ma il pallone esce sfiorando la base del palo di sinistra della porta dell’Albinea.

2° tempo

  • 12′  Icona AC Formigine  Due consecutive occasioni per il neo entrato Marverti, entrambe con perentorie incornate sottomisura su calci d’angolo battuti da Tarantini: la prima viene vanificata dalla fortuita deviazione di un difensore con la schiena, la seconda da una prodigiosa respinta in tuffo del portiere reggiano Keuser.
  • 14′  Icona AC Formigine  Su morbido cros dalla destra operato da Lotti, appena oltre il 2° palo Tarantini rimette sottoporta dove la deviazione a colpo sicura di Sordi trova ancora la miracolosa deviazione in tuffo del reattivissimo Keuser.
  • 18′  albinea  Pericolosa ripartenza reggiana con Leuratti che vince due consecutivi rimpalli sulla linea dell’out sinistro, poi lancia verso la porta formiginese il compagno Mattana, la cui secca conclusione sul primo palo risulta troppo stretta.
  • 20′  Icona AC Formigine  Su cross proveniente dalla destra, riesce nella deviazione verso la porta Annovi; al pallone manca però la forza necessaria ed è preda di Keuser.
  • 25′  Icona AC Formigine  Ancora Annovi lancia bene sulla destra il compagno Manfredini, preciso cross in corsa a centro area dove Mele si coordina in una acrobatica rovesciata; questa volta il portiere reggiano può solo seguire con lo sguardo la traiettoria della sfera che esce sfiorando il palo alla sua destra.
  • 37′  albinea    Seconda ripartenza dell’Albinea sulla sguarnita fascia sinistra verdeblu, questa volta dagli effetti devastanti; i giocatori reggiani se la giocano bene, con assist finale di Amaskwah per il meglio piazzato Mattana sulla cui conclusione ravvicinata è bravissimo il portiere formiginese Rizzo alla respinta di piede, nessuno, però, può murare la successiva bordata in corsa da centro area di Davoli: 1 – 0! E’ il goal che punisce il Formigine al di là dei propri demeriti.
  • 47′  albinea  Nuovo contropiede reggiano (addirittura 5 contro 1, ma questa volta ammissibile) con Davoli che sceglie il servizio per il compagno Mattana sul quale è ancora superlativo Rizzo in uscita.
  • 49′  Icona AC Formigine  Le residue esili speranze formiginesi di riagguantare almeno il pareggio se ne vanno con il destro da una dozzina di metri di Marverti che termina poprio tra le braccia del portiere reggiano.

Gallery

Lascia un commento