Juniores: seconda sconfitta a Vezzano

Juniores 2018_19

11° andata (17 Novembre 2018):  VEZZANO – FORMIGINE R.   4 – 3

Dopo la sconfitta ad Arceto di 15 giorni fa la Juniores formiginese viene nuovamente battuta in terra reggiana, precisamente a Vezzano, al termine di una gara dall’insolita evoluzione e ricca di goal. Si registra così una miniserie negativa della compagine verdeblu che nelle ultime tre gare disputate ha racimolato un solo punto, bottino davvero “misero”, specialmente se paragonato a quello (innaturale) dei 24 punti conquistati nelle prime otto gare.

Viene da chiedersi cosa ha provocato questa netta inversione di tendenza e, probabilmente, le cause sono molteplici.
Prima di tutto l’ imprevedibilità del gioco del calcio, la caratteristica che lo rende così appassionante; sappiamo tutti come, nel corso di una partita, l’esito degli eventi possa condizionare la spinta motivazionale di una squadra e, addirittura, il  risultato finale: orbene, è indubbio che nell’ultimo periodo i ragazzi verdeblu, al di là della forza degli avversari, hanno dovuto lottare anche contro episodi avversi, così come hanno a volte usufruito di quelli favorevoli nella lunga cavalcata iniziale.
Tuttavia il triplice svantaggio maturato a Vezzano nel primo quarto d’ora di gioco (con due delle tre reti subite in modo parecchio colpevole) non può essere giudicato come un fatto casuale, ma è quasi sicuramente dovuto a un approccio un po’ superficiale della squadra alla gara, il quale ha prodotto un atteggiamento troppo rilassato nella fase iniziale; questa leggerezza di pensiero è dovuta anche alla giovane età dei verdeblu, comunque costituisce un aspetto mentale assai nocivo, che a Vezzano ha irrimediabilmente compromesso la partita, facendo addirittura passare in secondo piano lo straordinario tentativo di rimonta.

Dopo aver messo in luce l’aspetto che la squadra può cercare di perfezionare per ottimizzare il proprio rendimento, è doveroso ricordare le singolari capacità di tutti i ragazzi di questo gruppo, che condividono il merito di aver inanellato 8 (dico otto) vittorie consecutive nel campionato regionale e, nonostante quest’ultimo periodo di flessione, ancora primi in classifica con ben 4 punti di vantaggio sulle seconde.


Tabellino 

VEZZANO
4

FORMIGINE R.
3

           01‘ Tessitori
           10′ Cività
           14′ Zanchetta (aut.)
           61′ Tessitori
           49‘ Ghiselli
           80′ Corrente
           87′ Corrente
In campo
1 La Rocca Putzolu 1
2 Cattani    Zanchetta 2
3 Giansoldati   Cavazzuti 3
4 Morani    Oleari 4
5 Cività  ▊    Muratori 5
6 Bettuzzi Collina 6
7 Tessitori Zeni 7
8 Rossi    Gariboldi 8
9 Martini   Corrente 9
10 Castagnoli    Simonetti 10
11 Valcavi   Ghiselli 11
A disposizione
12 Montanari Mantovani 12
13 Viani      Di Guglielmo 13
14 Prati      Caselli 14
15 Benevelli   Soli 15
16 Garà Ferrari 16
17 Grisendi   Zambolin 17
18 Osama   Marino 18
19 Fontanelli    19
Allenatore
Davide Prandi Maurizio Serri
Arbitro
Sig. Giuseppe Atzeni di Reggio E.
Note
Allo scadere del 1° tempo, sul 3 a 0, il formiginese Corrente si guadagna un calcio di rigore che, però, egli stesso calcia di potenza colpendo la traversa.

 Gallery

(immagini tratte da usvezzanocalcio.it)