Juniores super: ad Arceto la 10° vittoria consecutiva!

Juniores 2017_18

6° ritorno (10 Feb. 2018):  ARCETANA – FORMIGINE   1 – 2

Continua la splendida cavalcata della compagine Juniores formiginese che, sul difficile campo di Arceto, conquista la sua 10° vittoria consecutiva e si porta a ridosso delle capolista Castellarano e Sanmichelese, entrambe costrette al pareggio in questo turno di campionato.

Nel primo tempo di arceto la compagine di casa appare più dimamica e incline alla costruzione del gioco, anche se mai pericolosa in fase offensiva; il Formigine, per contro, si mostra più pragmatico, controllando con ordine le iniziative avversarie e rendendosi diverse volte pericoloso in attacco, riuscendo pure a portarsi in vantaggio con un goal di Ruini.
Nella prima parte della ripresa Stefani, approfittando di un rimpallo favorevole in area reggiana, sigla la rete del raddoppio e sembra congelare la partita; non è però così perché un “indicibile” svarione della retroguardia formiginese consente al reggiano Cominci di involarsi solitario verso Putzolu e di trafiggerlo con un preciso tocco finale, riaprendo così il match il cui risultato rimane in bilico fino al termine, anche se non cambia più, nonostante l’assalto reggiano nei tre minuti di recupero.


Tabellino 

ARCETANA
1

FORMIGINE
2

           18‘ st Cominci            32‘ pt Ruini
           07′ st Stefani
In campo
1 Cortenova Putzolu 1
2 Iori    Zanchetta 2
3 Seiello  Pedroni 3
4 Tirelli  Seghizzi 4
5 Baroni  39′  ▊ Manfredini 5
6 Farioli  ▊ 62′ 78′   Collina 6
7 Cavanna  ▊ 47′  Lucchi 7
8 Quanzo    58′ 46′   Scaramelli 8
9 Falcone    70′ 73′   Stefani 9
10 Di Luca  ▊ 55′   75′  Ruini 10
11 Cominci 85′   Carda 11
In panchina
12 Rinaldini  12
13 Gazzotti  78′   Furcolo 13
14 Acito   Ferrarini 14
15 Gaspari  73′   Sala 15
16 Branca    58′ 46′   Zeni 16
17 Acevedo    70′ 85′   Corrente 17
18 Mattaliano    75′ 18
Allenatore
Patrick Veneselli Maurizio Serri
Arbitro
Sig. Lorenzo Federico Orlando di Modena
Note
Pomeriggio mite, terreno di gioco in buonissime condizioni, spettatori 50 circa.
All’88’ Corrente (Formigine) fallisce un calcio di rigore.

 Cronaca

1° tempo

  • 05′  Icona AC Formigine  Incursione sulla corsia di centro destra di Stefani che resiste al contrasto di un difensore e conclude con un destro radente in diagonale dal limite, appena troppo angolato.
  • 15′  Icona AC Formigine  Destro si Manfredini, su calcio piazzato dai 23 metri, che costringe il portiere reggiano Cortenova alla deviazione alta oltre la traversa.
  • 22′  Icona AC Formigine  Durissima contrasto in area reggiana di un difensore su Stefani, con l’arbitro che si limita a fermare il gioco per soccorrere la punta verdeblu dolorante a terra.
  • 30′  Icona AC Formigine      Ancora un calcio di punizione di Manfredini, da posizione leggermente decentrata sulla destra, ma questa volta a solo un paio di metri dalla linea dell’area: destro in diagonale che il portiere Cortenova respinge in tuffo alla sua destra, ma proprio sul corpo dell’accorrente Ruini che accompagna di coscia la sfera in rete: 0 – 1.
  • 39′  Arcetana  Conclusione radente su calcio di punizione dalla distanza con pallone che sfila pericolosamente in area formiginese e viene assorbito in presa da Putzolu a centro porta.
  • 43′  Icona AC Formigine  Dinamico scontro di gioco in area reggiana tra Lucchi ed il portiere Cortenova, con quest’ultimo che, in leggerissimo anticipo, riesce a respingere  una palla a mezz’altezza.

2° tempo

  • 07′  Icona AC Formigine    Stefani è abilissimo ad approfittare di un rimpallo in area reggiana poi è chirurgico a insaccare con un immediato sinistro in diagonale, da posizione leggermente decentrata sulla sinistra: 0 – 2.
  • 18′  Arcetana    Enorme malinteso tra Zanchetta e Seghizzi: entrambi si portano su un pallone che rimbalza innocuo sulla trequarti, non si capiscono, entrambi sbucciano il pallone finendo per lasciare largo spazio alla percussione centrale del reggiano Cominci che si avvicina solitario a Putzolu e lo trafigge con un preciso piatto destro piazzato che si insacca accanto al palo di sinistra: 1 – 2 e gara riaperta.
  • 23′  Arcetana   L’Arcetana ci crede: ancora Cominci va alla potente conclusione di destro ma, da posizione decentrata, non inquadra lo specchio.
  • 43′  Icona AC Formigine  Lunga percussione di Lucchi sulla destra, tocco corto verso il centro area dove il neoentrato Corrente calcia di potenza trovando la “parata” di un difensore reggiano steso a terra: calcio di rigore che lo stesso Corrente si incarica di battere, ma il suo potentissimo destro termina alto oltre la traversa.
  • 48′  Arcetana   Nella fase di recupero l’Arcetana cerca il pareggio con tutte le sue forze residue; dopo tre pericolosi calci d’angolo, con l’area formiginese ricolma di tutti i giocatori (compreso il portiere avversario), nei secondi finali si registra un mischione incredibile con il pallone tra una selva di gambe a pochi metri da Putzolu, poi spazzato da Zeni mentre l’arbitro decreta la fine.

Gallery


Video

(a cura di Guido Rinaldi, gestore ArcetanaFlash)

video Arcetana-Formigine