La Juniores, in doppio vantaggio, si fa riprendere dal Fiorano

Juniores 2019_20

8° andata (02 Novembre 2019):  R. FORMIGINE – FIORANO   2 – 2

Il Fiorano, nel corso del 2° tempo, recupera due goal di scarto e la Juniores formiginese, per la seconda volta in questo campionato, dilapida un prezioso doppio vantaggio (la “cosa” era già successa a Castellarano).

Analizzando l’intera gara il risultato di parità appare comunque equo. Il gioco, infatti, è stato sostanzialmente equilibrato in entrambe le frazioni di gioco, anche se, relativamente alla concretezza in attacco,  nel 1° tempo è andata meglio al Formigine con le reti di Pusca e Manfredini, nel secondo, invece, al Fiorano con il goal di Merighi e Zykaj.

Da parte formiginese resta però un po’ di rammarico per il rendimento sottotono del reparto offensivo (specialmente nella parte finaledi gara) e, soprattutto, di quello difensivo che si è fatto colpevolmente sorprendere dagli avversari sugli sviluppi di giocate da fermo in entrambe le occasioni dei goal subiti.


Tabellino 

R. FORMIGINE
2

FIORANO
2

           18‘ Pusca
           44′ Manfredini
           56‘ Merighi 
           79′ Zykaj
In campo
1 Morandi Bogatov 1
2 Zanchetta 55′  Del Sante 2
3 Leka Masi 3
4 Marino 75′  Manzo 4
5 Benati Haddaji 5
6 Zambolin Zykaj 6
7 Gariboldi 27′  Merighi 7
8 Makdouli  91′ Dakoli 8
9 Pusca  77′ Bruno 9
10 Manfredini  61′ 65′  D’Arca 10
11 Balducchi  61′ 89′  Magnani 11
A disposizione
12 Cuoghi 12
13 Fantozzi 75′  M. Cavani 13
14 Tardini Moccia 14
15 Bursi  77′ 65′  Di Leone 15
16 D. Cavani  61′ 55′  Cocciato 16
17 Carda Y Lei  61′ 89′  Micciché 17
18 Gaetti Nessim 18
19 Militi  91′ 19
Allenatore
Maurizio Serri Mattia Manfredini
Arbitro
Sig. Arnaud Kontchou Tenda di Modena
Note
 Pomeriggio freddo e a tratti piovoso, terreno sintetico di Villalunga, spettatori 30 circa.

 Cenni di cronaca

1° tempo

  • 01′  Icona AC Formigine  La prima conclusione della gara è di marca formiginese ad opera di Makdouili il cui destroda posizione decentrata sulla destra, su assist aereo di Pusca, termina sull’esterno rete.
  • 08′ Fiorano  Analoga iniziativa sul fronte opposto e dalla parte opposta: è Bruno che, di mancino, coglie l’esterno della rete formiginese.
  • 18′  Icona AC Formigine    Percussione sulla sinistra del laterale difensivo Leka, lungo cross dalla parte opposta con Gariboldi che rimette di testa sottoporta dove Pusca, al volo di destro, infila imparabilmente l’incrocio alla sinistra del portiere Bogatov: 1 – 0.
  • 33′  Icona AC Formigine  Lunga iniziativa corale formiginese conclusa con un destro dal limite di Pusca che Bogatov disinnesca concedendo, però, un angolo; sulla successiva parabola dalla bandierina di sinistra, prepotente inserimento centrale di Gariboldi la cui bordata di ginocchio sembra vincente, invece termina appena oltre il palo di sinistra della porta fioranese.
  • 34′  Fiorano  Sinistro in corsa da posizione centrale di Bruno che filtra tra le gambe di un paio di difensori verdeblu e viene poi bloccato da Morandi a centro porta.
  • 37′  Fiorano  Altra conclusione di Bruno, questa volta di destro su calcio piazzato dalla distanza, con pallone che sfila pericolosamente sul fondo non lontano dal palo di destra di Morandi, nell’occasione impassibile.
  • 44′  Icona AC Formigine    Raddoppio formiginese per merito di Manfredini che, dall’nterno dell’area, leggermente decentrato sulla sinistra, trova lo spiraglio giusto e trafigge con un diagonale radente il portiere avversario: 2 – 0.

2° tempo

  • 02′  Icona AC Formigine  Incursione sulla corsia di centro sinistra du Makdouli che conclude con un mancino radente sul palo più vicino ma trova pronto il portiere fioranese alla respinta di piede.
  • 05′  Fiorano   Dalla corsia di destra, in attacco, largo sinistro ad effetto operato dall’avanzato Del Sante, con la sfera che rientra così tanto da costringere Morandi alla deviazione in angolo in tuffo alla sua sinistra.
  • 07′  Icona AC Formigine  Ancora una pregevole iniziativa di Makdouli sulla fascia sinistra conclusa con un invitante traversone che non trova la deviazione ne di Balducchi ne di Pusca, accorrenti a centro area.
  • 11′   Fiorano    Il Fiorano rientra di diritto nel match con il goal siglato da Merighi con un piatto al volo sottomisura; enorme, nell’occasione, la responsabilità della retroguardia formiginese che ha consentito all’avversario di ricevere indisturbato all’interno dell’area piccola il pallone proveniente dirattamente dalla bandierina di destra: 1 – 2.
  • 21′  Icona AC Formigine  Agile manovra offensiva formiginese conclusa con un destro a giro dal limite del neoentrato Cavani che il portiere Bogatov è bravo a deviare in angolo con un reattivo intervento aereo.
  • 34′   Fiorano    Pareggio del Fiorano, ancora sugli sviluppi di un calcio fermo, ancora con evidenti responsabilità della retroguardia verdeblu: calcio di punizione dalla tre quarti centrale, pallone che spiove all’atezza del palo di sinistra della porta formiginese dove Leka tenta il rinvio in scivolata, ma colpisce sporco e finisce per effettuare uno stop; sul pallone, satico e scoperto, piomba cap. Zykaj che non ha difficoltà a scaraventare in rete da due passi: 2 – 2.
  • 32′  Icona AC Formigine  Cavani, servito da Makdouli, conclude dal limite con un destro angolato che, però, manca della potenza necessaria e viene neutralizzato da Bogatov in tuffo alla sua destra.
  • 45′  Fiorano  Clamoroso quanto atipico legno colto dal Fiorano: Bruno, appena oltre la propria metà campo, vede il portiere formiginese avanzato e tenta di scavalcarlo con una parabola alta; Ruggerini, probabilmente tradito dall’alto rimbalzo sul terreno, viene scavalcato e vede la sfera incocciare in pieno la traversa alla sue spalle.

Gallery