La Juniores torna a vincere e lo fa contro un buon Castellarano

Juniores 2018_19

12° andata (24 Nov. 2018):  FORMIGINE R. – CASTELLARANO   2 – 0

Dopo due settimane di sofferenza e penuria di risultati (1 solo punto nelle ultime 3 gare … e, si badi bene, dopo 8 eccezionali vittorie consecutive!) serviva assolutamente una vittoria per ridare fiducia e certezze al bel gruppo di mister Serri. Bhè, la vittoria è venuta ed avrà effetti ancor più tonificanti per i verdeblu, perchè conquistata con merito contro la storica rivale del Castellarano che, anche in questa occasione, ha mostrato sul campo il suo indiscutibile valore.

Questa volta la squadra formiginese ha mostrato solidità mentale e apprezzabile consistenza. Nella prima parte del 1° tempo il Formigine ha sostenuto, senza andare mai in sofferenza, la supremazia che gli avversari che hanno saputo esercitare per mezzo di una partenza davvero determinata e dinamica, poi è gradatamente uscito alla distanza, riuscendo ad andare in vantaggio poco prima del riposo. Decisamente pragmatico e autorevole il comportamento della squadra verdeblu nel corso della ripresa: goal del raddoppio nei minuti iniziali poi, con la squadra reggiana che non ha lesinato sforzi per riaprire il match, grande compattezza nella protezione del risultato e tanta propensione per ficcanti ripartenze, in un paio delle quali è andata vicinissima al terzo goal.


Tabellino 

FORMIGINE R.
2

CASTELLARANO
0

           45‘ pt Di Guglielmo
           07′ st Zeni
In campo
1 Mantovani Casolari 1
2 Ferrari    69′  60′  ▊ Lo Crasso 2
3 Zambolin Puglia 3
4 Cavazzuti Potenza 4
5 Caselli  ▊ 91′ Bruni 5
6 Oleari   ▊ 57′  59′   Morchid 6
7 Zeni    71′ Bettelli 7
8 Soli  Piccinini 8
9 Ghiselli    66′ Lusoli 9
10 Simonetti    77′ 70′   Forti 10
11 Di Guglielmo    81′  90′  ▊ Paganelli 11
A disposizione
12 Putzolu   Lombardi 12
13 Zanchetta    69′ Beghi 13
14 Rovatti   77′ Sala 14
15 Muratori Ponte 15
16 Gariboldi    71′  Pozzetti 16
17 Marino 70′   Bardelli 17
18 Carda Y Lei    66′ 78′  ▊ 59′   Giardini 18
19 Corrente    81′  Saetti 19
Allenatore
Maurizio Serri Roberto Lanzafame
Arbitro
Sig. Simone Tazzioli di Modena
Note
Pomeriggio freddo, terreno sintetico di Villalunga, spettatori 50 circa.

 Cenni di cronaca

1° tempo

  • 09′  Castellarano  Prima conclusione nello specchio è di marca reggiana: Bettelli riceve palla al limite dell’area formiginese da un compagno, che si è ben disimpegnato sulla destra, e va al tiro immediato trovando la sicura presa al petto del portiere verdeblu Mantovani.
  • 16′  Castellarano  E’ il Castellarano che continua a premere, dando qualche grattacapo alla difesa verdeblu, soprattutto con una paio di iniziative personali del velocissimo Paganelli che però, in entrambe le occasioni perde palla nel momento decisivo.
  • 26′  Icona AC Formigine  Caselli, su calcio piazzato dalla tre quarti destra, mette verso il palo lungo una palla alta e tesa che Di Guglielmo rimette al volo il pallone sotto la porta dove se lo contentono Ghiselli e il portiere reggiano Casolari, con quest’ultimo che ha la meglio.
  • 35′  Icona AC Formigine  Zeni riconquista palla in attacco sulla sinistra, si accentra palla al piede ed entra in area dove termina a terra su un tocco di un difensore reggiano, ma l’arbitro fa chiari seggni di contiunuare a giocare.
  • 45′  Icona AC Formigine     Bella e profonda percussione di Ferrari sulla destra ed effettua un cross con il pallone che, nonostante una leggera deviazione in partenza da parte di un difensore, giunge all’altezza del 1° palo dove un contrasto tra l’attivo Ghiselli e il portiere avversario lo fa carambolare dietro di loro dove Di Guglielmo ha il tempo per piazzarlo col mancino nell’angolo accanto al palo di destra: 1 – 0.

2° tempo

  • 07′  Icona AC Formigine    Buona iniziativa di Di Guglielmo sulla sinistra, palla messa verso l’area dove Zeni la doma e, da posizione decentrata sulla sinistra, conclude in diagonale con il mancino insaccando a mezz’altezza accanto al palo lungo: 2 – 0.
  • 21′  Castellarano  Calcio di punizione dalla distanza battuto dal reggiano Piccinini da posizione centrale: pallone teso e radente che attraversa pericolosamente una selva di gambe senza deviazioni, ma sbuca improvvisamente davanti a Mantovani davvero reattivo a toglierlo in extremis dallo specchio con un tuffo alla sua destra.
  • 30′  Icona AC Formigine  Veloce ripartenza formiginese innescata da Caselli con un preciso diagonale per la percussione sulla destra del neo entrato carda Y Lei, bravo ad eludere il difensore in copertura rientrando verso il centro, a evitarne un secondo in area creandosi lo spazio per la conclusione che poi effettua col mancino sfiorando l’incrocio opposto: davvero una bella iniziativa.
  • 36′  Icona AC Formigine  Ancora una sgroppata di Carda Y Lei sulla corsia di destra, traversone al centro per l’accorrente ed isolato Gariboldi il cui sinistro a giro da appena entro l’area supera il portiere ma incoccia in pieno la traversa.
  • 45′  Icona AC Formigine  Ancora Caselli dà il via a un’altra ficcante ripartenza formiginese, questa volta innescando la percussione sulla sinistra di Cavazzuti, palla tesa a mezz’altezza sul centro area dove l’attivissimo Carda Y Ley va alla pregevole deviazione al volo trovando l’atrettanto pregevole respinta in tuffo del portiere Casolari.

Gallery