Sarnelli, Sarnelli, Notari: Formigine corsaro a Reggio Emilia

Promozione 2016_17

15° ritorno (22 Apr. 2018):  FALK GALILEO – FORMIGINE   2 – 3

Con la vittoria esterna contro la Falk la squadra formiginese rafforza a sua 4° posizione in classifica e, a soli due turni dal termine, intravede la qualificazione ai play off promozione.

Partita non semplice per il Formigine sul bel manto erboso del campo di Cavazzoli, anche perchè la compagine reggiana è andata al riposo in vantaggio per il goal messo a segno dal difensore Cocconi in una delle poche occasioni che le due compagini hanno saputo costruire nel corso di un 1° tempo sostanzialmente equilibrato.

Nella prima parte della ripresa il tecnico formiginese Balugani ha rotto gli indugi e con tre cambi mirati ha conferito alla squadra un assetto decisamente più offensivo; il beneficio è stato quasi istantaneo: prima il pareggio su calcio di rigore conquistato dal neo entrato Matteo Simoni (con espulsione di Cocconi, autore del fallo da ultimo uomo) e trasformato da Sarnelli, poi il bellissimo raddoppio  dello stesso capitano verdeblu (dal limite e di destro!!) su assist di Notari, il giocatore formiginese che ha più benificiato del contributo dei nuovi compagni schierati al suo fianco.
La compagine reggiana, in inferiorità numerica e palesemente più affaticata, con un colpo di coda ha ristabilito il pareggio con un gran destro al volo di Bruini, ma nei 4 minuti di recupero, a coronamento della sua splendida prestazione, Notari ha messo a segno il goal vittoria con un’incornata sottomisura, goal sul quale hanno a lungo protestato i  giocatori reggiani per il presunto off side dello stesso giocatore.


Tabellino 

FALK GALILEO
2

FORMIGINE
3

           30‘ pt Cocconi
           41′ st Bruini
           22‘ st Sarnelli (rig)
           32′ st Sarnelli
           47′ st Notari
In campo
1 Branchetti N. Simoni 1
2 Bruini 61′   Carrozza 2
3 Cocconi  ▊ 67′  Montipò 3
4 Taglia 53′  44′  ▊ Iannuzzi 4
5 Laganà Shehu 5
6 Cilloni Giovanardi 6
7 Ametta  Pilia 7
8 Molteni 81′  ▊A. Migliorini 8
9 Ligabue    81′ Notari 9
10 Nobile    62′ Sarnelli 10
11 Durante    59′ 61′   Messori 11
In panchina
12 Prandi  Toni 12
13 Dene    62′ Manfredini 13
14 Rabitt Marverti 14
15 Pigoni    59′ 61′   Adani 15
16 Grotti    81′  Lucchi 16
17 Garcia  53′   Capasso 17
18 Di Cesare   83′  ▊61′   M. Simoni 18
Allenatore
Paolo Vinceti Davide Balugani
Arbitro
Sig. Enrico Giordano di Bologna
Note
Pomeriggio soleggiato e caldo, terreno in buone condizioni, spettatori 100 circa.

 Cronaca

1° tempo

  • 16′  Icona AC Formigine  Calcio di punizione di Shehu, da una ventina di metri, in posizione centrale: palla ben indirizzata, ma senza la necessaria forza, che il portiere Branchetti blocca ben appostato sul suo palo di destra.
  • 22′  Falk Galileo   Percussione sulla corsia di centro sinistra di Ametta che entra in area vincendo un contrasto, poi conclude con un sinistro in diagonale che esce di un paio di metri oltre il 2° palo.
  • 29′  Falk Galileo  Pregevole combinazione sulla linea di fondo sinistra Durante – Ametta, con conclusione finale di quest’ultimo che N. Simoni respinge reattivamente ben appostato sul suo palo di destra.
  • 30′  Falk Galileo     Una ventina di secondi dopo, l’ex verdeblu Bruini, dalla destra, opera un invitante traversone sottoporta che l’avanzato Cocconi non ha difficoltà a deviare di piatto destro alle spalle dell’incolpevole portiere formiginese : 1 – 0.
  • 40′  Icona AC Formigine  Pericoloso tiro cross, più probabilmente un cross nato lungo, operato dalla fascia destra da Sarnellicon pallone che quasi sorprende il portiere reggiano Branchetti che riesce in extremis ad alzare appena e a mettere in angolo con l’aiuto della traversa.

2° tempo

  • 13′  Icona AC Formigine  Il neo entrato Capasso, sulla linea dell’area, spalle alla porta, appoggia di petto per l’accorrente Sarnelli la cui immediata conclusione mancina esce sul fondo appena oltre il palo di sinistra
  • 14′  Icona AC Formigine  Conclusione mancina poco dopo anche per Pilia, non fortissima ma piazzata egregiamente, con pallone che esce di pochissimo con il portiere reggiano in apprensione.
  • 17′  Icona AC Formigine  Lunga mischia in area della Falk conclusa con un destro ravvicianto a colpo sicuro di Capasso che Laganà, in spaccata davanti alla propria porta, devia in angolo.
  • 16′  Icona AC Formigine  In questa fase di gara c’è una sola squadra in campo! Conclusione di destro in diagonale del rivitalizzato Notari con bella deviazione in angolo dell’estremo reggiano Branchetti in tuffo alla sua destra.
  • 22′  Icona AC Formigine    Corta imbucata verticale radente di Sarnelli per lo scatto centrale di M. Simoni che prende il tempo a Cocconi costretto al fallo da tergo nel pieno dell’area e da ultimo uomo: espulsione e calcio di rigore che cap. Sarnelli, con autorevolezza e tanto sangue freddo, infila con un secco diagonale mancino accanto al palo di destra, mandando il portiere reggiano dalla parte opposta: 1 – 1.
  • 24′  Icona AC Formigine  Un altro lancio verticale e centrale, questa volta lungo e alto, per l’attivo M. Simoni che giunge in netto anticipo sul portiere in uscita, ma la sfera rimbalzante gli rimane troppo vicina e, così, finisce per addomesticarla per il portiere stesso.
  • 27′  Icona AC Formigine  Su un cross dalla sinistra di Montipò, leggermente attutito dalla schiena di un difensore, tenta la rovesciata a centro area; la palla, colpita sporca, scorre verso la porta dove trova M. Simoni che la scaraventa in rete, ma in evidente posizione di off side.
  • 32′  Icona AC Formigine    Grande raddoppio formiginese ancora ad opera di Sarnelli, questa con una conclusione chirurgica dal limite, addirittura di destro: pregevole controllo aereo di M. Simoni a centro area, leggermente decentrato sulla destra, immediato servizio per il compagno meglio piazzato in posizione centrale e immediata conclusione di controbalzo con sfera che si insacca, imparabile, all’incrocio destro della porta reggiana: 1 – 2.
  • 39′  Falk Galileo  La Falk, dopo aver lungamente subito la supremazia formiginese, da fondo alle reside energie e riprone iniziative offensive e, nel corso di una di queste, una pericolosa conclusione in mischia viene reattivamente respinta dal portiere N. Simoni.
  • 41′  Falk Galileo     Lungho cross operato dal neo entrato Dene, dai pressi della bandierina di sinistra; la palla sorvola tutti i giocatori appostati a centro area e ricade oltre il 2° palo dove l’apertissimo Bruini si coordina stupendamente e incrocia con un grande destro al volo insaccando accanto al palo più lontano: gran goal che vale il 2 – 2.
  • 47′  Icona AC Formigine    Rete della vittoria formiginese al 2° di recupero: nel corso di un’iniziativa offensiva formiginese, la difesa reggiana respinge corto nella zona di Pilia (particolarmente attivo in fase offensiva nel finale di gara) che dalla sinistra, mentre i difensori avversari salgono, mette una bella palla in diagonale a spiovere sul secondo palo dove convergono ben tre compagni, M. Simoni, Sarnelli e Notari; è quest’ultimo cheincorna infilando l’angolo alto vicino … inutili le veementi proteste reggiane per la presunta posizione irregolare dei formignesi … è il goal del definitivo 2 – 3.

Gallery