Vittoria di spessore sulla capolista Campagnola

Promozione 2016_17

13° andata (19 Nov. 2017):  FORMIGINE – CAMPAGNOLA   1 – 0

Se domenica scorsa, a Camposanto, il Formigine ha perso una ghiotta occasione per accorciare sulle prime in classifica, oggi c’è pienamente riuscito, vincendo di misura, ma con merito, sulla capolista Campagnola; ora il Formigine è una delle 5 squadre racchiuse in soli due punti in vetta alla graduatoria!

Volendo trovare un’estrema sintesi per la vittoria odierna si potrebbe affermare che essa è merito dei F.lli Simoni: Matteo (di professione centravanti) abile dopo solo 5 minuti di gioco a realizzare il goal che ha indirizzato nel migliore dei modi la gara, Nicola (di professione portiere) decisivo nel salvaguardare la vittoria, a soli 3 minuti dal 90’, con una paratona su conclusione ravvicinata a botta sicura del bomber reggiano Carvisiglia. Il merito dei Simoni è innegabile, ma lo è anche quello degli altri componenti la squadra, tutti artefici di una prestazione di grande rilievo, con una menzione particolare per i giovani centrocampisti Marverti e Messori.

Il primo tempo è stato caratterizzato, come detto, dal goal formiginese in apertura e da un successivo sostanziale equilibrio, con entrambe le squadre vicine al goal prima del riposo, ma è stato nel secondo tempo che il Formigine è particolarmente piaciuto nella compatta difesa del prezioso vantaggio e nel sapere riproporsi, spesso e volentieri, con incisive ripartenze che l’anno portato vicino al goal del raddoppio; l’occasione migliore l’ha avuta su calcio di rigore, ma è stato bravissimo il portiere reggiano a respingere la conclusione dagli 11 metri di Notari, regalando agli spettatori gli ultimi 10 minuti di gara di profondo pathos.


Tabellino 

FORMIGINE
1

CAMPAGNOLA
0

           05‘ pt M. Simoni    
In campo
1 N. Simoni Scappi 1
2 Casini  ▊ 43′   Ruggeri 2
3  Montipò  32′  ▊Bellei 3
4 Marverti Ricaldone 4
5 Shehu 68′   Iaquinta 5
6 Sghedoni Oubaida 6
7 Pilia Prandi 7
8 Carrozza Siligardi 8
9 M. Simoni    58′ Chiurato 9
10 Sarnelli Avanzini 10
11 Messori 83′   Bellesia 11
In panchina
12 Toni Menozzi 12
13 Giovani Dulovic 13
14 A. Migliorini Pestelli 14
15 Iannuzzi 83′   Equabile 15
16 Lucchi Lugli 16
17 Mele Esposito 17
18 Notari    58′ 68′   Carsiviglia 18
Allenatore
Davide Balugani Vincenzo Migliaccio
Arbitro
Sig.ina Anna Scapolo di Padova
Note
Bel pomeriggio di sole, terreno in buone condizioni, spettatori 120 circa.
Al 36’ st il portiere reggiano Scappi respinge un calcio di rigore calciato da Notari.

 Cronaca

1° tempo

  • 05′  Icona AC Formigine     Veloce incursione sulla fascia sinistra Pilia – Montipò, traversone a centro area dove Matteo Simoni doma la sfera, la difende dall’avversario che lo tallona e, in girata, la scaglia diagonalmente nell’angolino alla destra del portiere reggiano: 1 – 0 e sarà il “goal partita”.
  • 21′  Campagnola  Su un insidioso cross dalla tre quarti destra il portiere N. Simoni, in uscita, non legge bene la traiettoria e si fa anticipare da una spizzata di testa di Bellesia che indirizza verso la porta sguarnita; provvidenziale il recupero di Casini che riesce a spazzare mezzo metro prima della linea.
  • 30′  Campagnola  Seconda ghiotta occasione per il pareggio reggiano: dalla destra avanzino mette al centro una palla alta che il compagno Prandi, sul 2° palo, incrocia bene di testa colpendo in pieno il palo opposto, con N. Simoni impotente.
  • 41′  Icona AC Formigine  Doppia occasione per il raddoppio verdeblu nel corso di una lunga mischia: prima è Marverti che conclude da sottomisura trovando la fortuita respinta di un difensore, poi è il destro radente dal limite dell’avanzato Shehu che perfora l’assembramento davanti alla porta, ma il pallone termina clamorosamente sul fondo a fil di palo.

2° tempo

  • 25′  Campagnola  Nella prima parte di ripresa il Formigine controlla con buona efficacia i tentativi offensivi reggiani, il più pericolosi dei quali è un colpo di testa di Prandi, su cross dalla sinistra del compagno Ruggeri, che non ha fortuna.
  • 26′  Icona AC Formigine  Sarnelli serve a centro area Notari (entrato in sostituzione di M. Simoni) che apre sapientemente alla sua sinistra per l’accorrente Carrozza il cui sinistro ravvicinato, da posizione decentrata, trova la reattiva respinta di piede del portiere reggiano Scappi.
  • 28′  Icona AC Formigine  Ancora Carrozza pericoloso, questa volta con un destro di drop in corsa da centro area, su bel cross di Sarnelli dalla destra: conclusione potente ma alta sulla traversa.
  • 36′  Icona AC Formigine  Su uno scambio veloce in area spinta da tergo di Bellei sulla schiena di Pilia, efficacissimo nello scatto breve: calcio di rigore che lo specialista cap. Sarnelli incarica il compagno Notari di battere; piatto destro che indirizza il pallone a mezz’altezza sulla sinistra del portiere, molto bravo nella respinta in tuffo.
  • 39′  Icona AC Formigine  Messori calcia a sorpresa una punizione innescando la percussione solitaria e centrale di Pilia che, sul cenno di uscita del portiere reggiano, decide per la potente conclusione mancina dal limite: causa un rimbalzo irregolare e la lecita stanchezza, l’impatto è impreciso e il pallone termina altissimo.
  • 42′  Campagnola  Offensiva reggiana sulla sinistra, insidioso traversone sottoporta dove l’accorrente Carvisiglia impatta di prima intenzione e a colpo sicuro il pallone in corsa trovando la formidabile respinta in tuffo di Nicola Simoni: una parata che, in combinazione con il goal realizzato dal fratello, vale i tre punti!

Gallery